Rondo 6 contro 3 + portiere ad alta intensità | YouCoach Salta al contenuto principale

Rondo 6 contro 3 + portiere ad alta intensità

Rondo 6 contro 3 + portiere ad alta intensità

 
Obiettivo
Rondo 6 contro 3 + portiere ad alta intensità
Materiale
  • Cinesini
  • 3 casacche
  • 1 porta adatta alla categoria
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 18x16 metri
  • Giocatori: 9 + 1 portiere
  • Tempo di svolgimento: 25 minuti
  • Numero di serie: 3 da 7 minuti con 2 minuti di recupero tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
Rondo ad alta intensità utile a sviluppare la presa di decisione abbinata ai comportamenti tecnico-tattici
Anticipazione, Differenziazione spazio-tempo, Corsa in accelerazione, Corsa in decelerazione, Trasmissione, Ricevere, Dribbling, Smarcamento, Controllo e difesa della palla, Conclusione, Presa di posizione, Intercetto, Contrasto, Triangoli di possesso, Pressing, Attenzione, Transizioni
Organizzazione

A circa 10 metri da una porta creare un rettangolo di 18x16 metri con i cinesini. Dividere i giocatori in due gruppi: uno da sei componenti che gioca per il mantenimento del possesso e l'altro da tre difendenti che devono recupera il pallone. I giocatori della squadra in superiorità numerica si sistemano nel seguente modo: un giocatore all'esterno di ogni lato del rettangolo e i rimanenti due compagni liberi di muoversi all'interno. I tre difendenti si posizionano all'interno del rettangolo. Sistemare un portiere a difesa della porta.

Descrizione
  • Giocare un rondo 6 contro 3
  • La squadra in superiorità numerica deve mantenere il possesso cercando di non farsi intercettare palla dai tre difendenti
  • Se i difendenti recuperano palla possono cercare di fare gol nella porta difesa dal portiere
  • Al termine di ogni serie sostituire i tre difendenti con altri tre giocatori che facevano parte della squadra in superiorità numerica

Regole
  • Il portiere può partecipare alla fase di costruzione
  • Tocchi liberi
Varianti
  1. Variante competitiva: formare tre squadre (tre terne) dove la terna che realizza più gol vince
Temi per l'allenatore
  • Mantenere alta l'intensità motoria ed emotiva durante tutta l'esercitazione
  • Incitare i giocatori a pensare alla giocata successiva prima che ricevano palla
  • Se la squadra in superiorità numerica perde il possesso deve essere rapida ad aggredire il portatore palla e a chiudere le linee di passaggio (riagressione)
  • I tre difendenti, quando recuperano palla, devono essere rapidi nel cercare la finalizzazione in porta

Articoli correlati