Gioco semplificato a 3 squadre: 5 contro 5 e 5 jolly | YouCoach Salta al contenuto principale

Gioco semplificato a 3 squadre: 5 contro 5 e 5 jolly

Gioco semplificato a 3 squadre: 5 contro 5 e 5 jolly

 
Obiettivo
Materiale
  • cinesini
  • 2 porte (misura adatta alla categoria)
  • 10 casacche (5 rosse e 5 verdi in figura)
  • palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 25x35 metri
  • Numero di giocatori: 17 (15 di movimento + 2 portieri)
  • Tempo di svolgimento: 20 minuti
  • Numero di serie: 3 da 5 minuti (con 1 minuto e 30 secondi di recupero passivo dopo ogni serie)
Sommario Obiettivi Secondari
Gioco semplificato 5 contro 5 per il possesso palla e la finalizzazione in situazioni di superiorità numerica con i 5 jolly
Controllo orientato, Dribbling, Smarcamento, Passaggio, Conclusione, Marcamento, Intercetto, Mobilità, Inferiorità numerica (difesa), Pressing
Organizzazione

Creare con i cinesini un campo di gioco di dimensioni 25mt di larghezza x 35mt di lunghezza. Su entrambi i lati corti, al centro, sistemare una porta di misura adatta alla categoria che andremo ad allenare. Dividere i giocatori in 3 squadre di 5 componenti ciascuna (verdi, bianchi, rossi). All'interno del campo partono la squadra rossa contro la squadra bianca, mentre i giocatori della squadra verde si schierano lungo le due fascie laterali (come in figura). I 2 portieri si posizionano a difesa della propria porta. Tenere una buona scorta di palloni ai lati delle due porte.

Descrizione
  • L'esercitazione prevede una partita semplificata 5 contro 5
  • La squadra in possesso di palla per arrivare con più facilità alla finalizzazione può avvalersi delle sponde dei 5 jolly della terza squadra schierata lungo le fasce laterali del campo (sponde verdi)
  • Al termine di ogni serie sostituire i jolly (rotazione delle posizioni dei giocatori delle 3 squadre)

 

Regole
  • I giocatori delle due squadre che si affrontano nella partita hanno a disposizione tocchi liberi
  • I 5 jolly possono giocare solo con la squadra in possesso di palla
  • I 5 jolly hanno un massimo di due tocchi
  • Vince la squadra che al termine delle 3 serie ha realizzato più gol
Temi per l'allenatore
  • Esercizio utile ad allenare i giocatori a smarcarsi ed a posizionarsi in modo da ricevere il pallone (smarcamento in spazio libero ed in zona "luce")
  • Incentivare la squadra in possesso palla a cercare l'aiuto del jolly per sviluppare situazioni di superiorità numerica
  • Incitare la squadra a svolgere il possesso palla a ritmi elevati per non dare il tempo alla squadra avversaria di chiudere le linee di passaggio 
  • Durante l'esercitazione è importante la comunicazione verbale tra compagni, sia nella fase di possesso palla (smarcamento) che in quella di non possesso palla (marcature, anticipo, intercetto)

Autore

| Allenatore settore giovanile

Dal 2001 al 2011 allenatore del settore giovanile presso asd Bakia Cesenatico

Dal 2012 allenatore attività di base presso Ac Cesena
Stagione 2012 esordienti A annata 2000
2013 pulcini A annata 2003
2014 pulcini A annata 2004
 

Articoli correlati