Gioco di ricezione, trasmissione rapida e parata | YouCoach Salta al contenuto principale

Gioco di ricezione, trasmissione rapida e parata

Gioco di ricezione, trasmissione rapida e parata

 
Gioco di ricezione, trasmissione rapida e parata
Materiale
  • 2 cinesini
  • 4 porticine (in alternativa 8 paletti per formare le porticine)
  • 1 porta regolamentare
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 40,32x16,5 metri (area di rigore)
  • Portieri: 3
  • Tempo di svolgimento: 20 minuti
  • Numero di serie: 2 da 8 ripetizioni a portiere (con 2 minuti di recupero passivo tra le serie)
Sommario Obiettivi Secondari
Esercizio con principi di tecnica podalica e difesa della porta
Tecnica di tuffo, Tecnica di parata, Combinazione, Anticipazione, Equilibrio, Reazione, Forza esplosiva, Trasmissione, Calciare tiro, Controllo orientato, Lettura traiettorie
Organizzazione

Svolgere l’esercizio all’interno dell’area di rigore con il portiere A posizionato tra i pali della porta regolamentare di fondo campo. L'allenatore si colloca al limite dell’area di rigore in prossimità del semicerchio con una buona scorta di palloni, i portieri B e C si sistemano sui cinesini posti a lato dell’area di rigore a 8 metri dalla linea di fondo campo, uno sul lato destro dell'area ed uno sul lato sinistro. A distanza di 1,5 metri circa dal cinesino posizionare due porticine di misure 1,10x1 metro. Le due porticine poste una di fianco all'altra ad una distanza di 2 metri una dall'altra (lo spazio fra le due porticine è di un paio di metri circa).

Descrizione
  • Il portiere A, posizionato a difesa della porta regolamentare, riceve palla dall'allenatore, effettua un controllo orientato e calcia rapidamente verso una delle porticine poste su un lato dell'area (scegliendo il lato destro oppure quello sinistro)
  • Il compito dei portieri B e C è quello di difendere le due porticine di competenza, questi ultimi però, possono partire dal cinesino dove stazionano soltanto nel momento in cui il portiere A tocca la palla ed orienta la giocata

 

Gioco di ricezione, trasmissione rapida e parata

Regole
  • Il portiere A deve obbligatoriamente effettuare due tocchi (ricezione orientata e calcio)
  • I portieri B e C possono partire soltanto al tocco del portiere A (nel momento in cui effettua il controllo orientato)
  • Vince chi segna il maggior numero di gol
  • Dopo 8 ripetizioni consecutive i portieri ruotano le proprie posizioni (in senso orario oppure antiorario)
  • L'allenatore può trasmettere palla al portiere in posizione A in diversi modi: rasoterra, con parabola alta, con rimbalzo della palla a terra (simulando diverse tipologie di retropassaggio che possono avvenire in contesto di partita)
Temi per l'allenatore
  • Curare i principi di tecnica podalica (controllo e trasmissione palla)
  • Valutare la capacità e la velocità di esecuzione (portiere A)
  • Valutare la reazione e la capacità di difesa della porta (portieri B e C)
  • Stimolare la velocità decisionale e la reattività dei portieri
  • Far lavorare il portiere che esegue il controllo orientato con entrambi i piedi (piede forte e debole) cambiando il piede di calcio e di ricezione

Articoli correlati