1 contro 1 con conclusione su due porte | YouCoach Salta al contenuto principale

1 contro 1 con conclusione su due porte

1 contro 1 con conclusione su due porte

 
Obiettivo
Materiale
  • Palloni
  • 4 coni
  • 2 porte (in sostituzione 4 paletti)
  • Cinesini
  • Casacche (rosse in figura)
Preparazione
  • Area di gioco: 15x24 metri
  • Giocatori: da 12 (10 di movimento + 2 portieri)
  • Tempo di svolgimento: 20 minuti
  • Numero di serie: 4 da 4 minuti (con 1 minuto di recupero passivo dopo ogni serie)
Sommario Obiettivi Secondari
Duello 1 contro 1 con finalizzazione a scelta su due porte con cambi di direzione
Fantasia motoria, Reazione, Velocità, Guida della palla con cambi di direzione, Guida della palla per evitare l'avversario, Dribbling, Tiro in porta, Difesa della porta, Contrasto, Transizioni
Organizzazione

Creare con i cinesini un campo di gioco di 24 metri di lunghezza per 15 metri di larghezza. Sui due lati corti del rettangolo di gioco posizionare 2 porte (che siano di misura adatta per la categoria che si sta allenando) o in sostituzione formare le porte con 2 coppie di paletti. A difesa delle due porte si posizionano due portieri (nelle categorie primi calci e pulcini ruotare i bambini nel ruolo di portieri per arricchirne il bagaglio tecnico-motorio). Dividere il campo in due metà di ugual misura utilizzando due cinesini posti a metà dei due lati lunghi dell'area di gioco. Questi due cinesini creano una linea di metà campo immaginaria che divide il campo di gioco in due parti uguali. In prossimità della linea di fondo campo di un lato corto dell'area di gioco, creare lateralmente alla porta difesa dal portiere, due mini porticine con i coni, rappresentano il cancello di partenza dei giocatori che si devono sfidare in duello di gioco 1 contro 1. Dividere i giocatori in due gruppi da 5 componenti ciascuno (squadra rossa contro squadra bianca in figura). Un gruppo di giocatori attaccanti parte con la palla (rossi in figura), l'altro gruppo di difendenti (bianchi in figura) senza palla.

Descrizione
  • Ogni attaccante rosso parte con un pallone
  • Al segnale dell'allenatore il primo attaccante rosso della fila conduce palla più velocemente possibile oltre la linea di metà campo, una volta superata la metà campo può decidere in quale porta andare a fare gol
  • Il difensore bianco parte contemporaneamente all'attaccante giocando in fase difensiva il duello con la possibilità, una volta recuperata palla, di andare a fare gol nella porta che si trova nella metà campo opposta rispetto a quella scelta precedentemente dall'attaccante per la conclusione
  • Così di seguito con sfide continue tra coppie di giocatori (attaccante contro difendente)

 

Regole
  • Entrambi i giocatori partono al segnale dell'allenatore
  • Alternare chi guida palla con chi difende ad ogni ripetizione (alternare tra i ruoli di attaccante e difendente)
  • Tocchi liberi a disposizione dei giocatori
Varianti
  1. Far partire due giocatori per squadra contemporaneamente e quindi creare una situazione di 2 contro 2 con obbligo per ogni coppia di poter segnare solamente dopo aver effettuato almeno un passaggio tra compagni. Se uno dei portieri para il tiro continua l'azione di gioco con i giocatori che difendevano che diventano attaccanti con l'obiettivo di far gol nell'altra porta (porta opposta)
Temi per l'allenatore
  • Incentivare il duello 1 contro 1 stimolando chi è in possesso palla al dribbling, alla fantasia ed imprevedibilità per eludere l'avversario e concludere in porta. Il tutto ad alta velocità
  • Curare la presa di posizione del difendente e l'attacco all'avversario
  • Curare la protezione della palla da parte di chi attacca con uso di braccia e corpo per difendere il pallone
  • Stimolare la guida palla veloce con cambi di direzione e finte per trarre in inganno il difendente e non permettergli di contrastare il tiro in porta

Articoli correlati