Velocità e passaggio - Chelsea FC | YouCoach Salta al contenuto principale

Velocità e passaggio - Chelsea FC

Velocità e passaggio - Chelsea FC

 
Obiettivo
Materiale
  • 4 coni
  • 2 cinesini
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 25x15 metri
  • Giocatori: 12
  • Tempo di svolgimento: 10 minuti
  • Numero di serie: 2 da 4 minuti con 2 minuti di recupero passivo tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
Esercizio utile ad allenare velocità e passaggio
Tecnica di accelerazione, Corsa in accelerazione, Interno piede, Ricevere, Controllo orientato, Guida della palla
Organizzazione

Nell'area di gioco predisporre un rettangolo di misure 20x10 metri, utilizzando quattro coni. A 3 metri dai due coni di partenza (arancioni in figura) collocare due cinesini. I giocatori si dispongono su due file divisi in gruppi di tre componenti ciascuno dietro i coni di partenza. I giocatori della fila A partono con la palla.

Descrizione
  1. Il giocatore A parte in conduzione palla fino al cinesino frontale al giocatore B, mentre B scatta fino al cono opposto alla propria posizione di partenza, aggirandolo
  2. A passa palla al giocatore B
  3. Il giocatore B, effettua un controllo orientato ed in conduzione raggiunge il cinesino frontale alla posizione di partenza di A, mentre il giocatore A scatta verso il cono frontale aggirandolo

 

 

  1. B trasmette palla al giocatore A
  2. A restituisce di prima intenzione palla al giocatore B
  3. A scatta in corrispondenza del punto di partenza di B e viceversa; i due giocatori invertono le posizioni di partenza

 

 

  • L'esercizio prosegue alla stessa maniera per tutta la durata della serie

Varianti
  1. Adattare le dimensioni del campo alle capacità dei giocatori
  2. Il passaggio numero 2 da effettuare simulando una rimessa laterale con successivo controllo orientato da parte del giocatore ricevente
Temi per l'allenatore
  • Stimolare i giocatori a mantenere alti i ritmi all'interno dell'esercitazione con qualità e velocità di trasmissione palla
  • Il piede di ricezione palla deve risultare leggermente rilassato, con la possibilità di ammortizzare l'impatto con il pallone per un migliore controllo orientato
  • Ricordare ai giocatori che il movimento del corpo, successivo al controllo orientato, deve andare a proteggere il pallone dal possibile intervento avversario
  • Fare attenzione alla distanza ed alla direzione del piede di appoggio dalla palla durante il passaggio
  • Il giocatore, durante l'esecuzione del passaggio, deve chiudere il gesto dopo aver colpito la palla accompagnando la traiettoria con il movimento della gamba

Articoli correlati