Tecnica e occupazione degli spazi guidando palla | YouCoach Salta al contenuto principale

Tecnica e occupazione degli spazi guidando palla

Tecnica e occupazione degli spazi guidando palla

 
Obiettivo
Tecnica e occupazione degli spazi guidando palla
Materiale
  • Cinesini
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 24x16 metri
  • Giocatori: 8
  • Durata: 10-15 minuti (attivazione fisico-cognitiva con partenza lenta per poi aumentare la velocità di corsa ed elaborazione mentale)
Sommario Obiettivi Secondari
Esercizio di riscaldamento tecnico per allenare la guida della palla in spazi ristretti
Anticipazione, Differenziazione dinamica, Orientamento, Reazione, Visione periferica, Guida della palla, Dominio della palla
Organizzazione

L’esercitazione deve essere svolta con un numero minimo di otto giocatori. Le dimensioni del campo variano a seconda del numero dei giocatori che partecipano all’esercitazione. Con otto o dieci giocatori utilizzare un campo di gioco di 24 metri di larghezza per 16 di profondità. Il campo viene suddiviso in 24 spazi (mini-quadrati) con lati di lunghezza 4 metri ciascuno. Il numero degli spazi vuoti deve essere all’incirca il doppio del numero di giocatori che partecipano all’esercitazione. La prima parte viene eseguita come attivazione e messa in moto (warm up fisico e mentale) quindi a bassa intensità. Progredendo poi nell’esercizio l’intensità di corsa tenderà ad aumentare così come la velocità di pensiero ed esecuzione. Si parte a ritmi bassi per finire con una medioalta intensità e quindi con una progressione nel riscaldamento. Ogni giocatore gestirà il dominio e la guida del proprio pallone, muovendosi da uno spazio all’altro.

Descrizione

I giocatori devono muoversi all’interno del campo di gioco andando a occupare sempre uno spazio vuoto non occupato da un altro giocatore. Ogni giocatore si sposterà da uno spazio all’altro guidando il proprio pallone. I giocatori si muoveranno all’interno dello stesso campo cercando di interagire per non occupare e intralciare gli spazi e i movimenti dei compagni. Come in figura, non dovrà mai esserci più di un giocatore in ogni spazio. Potrebbe capitare che un giocatore abbia tutti gli spazi attorno a sé occupati dai compagni, in quel caso dovrà gestire la palla sul posto (muovendosi nel quadrato) in attesa che si liberi uno spazio adiacente al suo dove potersi spostare.

 

L'esercizio è tratto dall'e-book:

 

Regole
  • Non deve esserci più di un giocatore in ogni spazio
  • I giocatori non possono attraversare tutto il campo passando attraverso spazi già occupati per andare a posizionarsi in uno spazio libero lontano dalla posizione di partenza
  • I giocatori devono essere sempre in movimento
  • Variare le regole imponendo una guida palla solo con il piede destro o il sinistro
  • Variante: se il giocatore non può muoversi dalla propria posizione, finché non si libera uno spazio deve eseguire delle finte sul posto
Temi per l'allenatore
  • Inizialmente si potrebbero riscontrare delle difficoltà da parte dei giocatori nell’abbinare più cose contemporaneamente. Insistere partendo da movimenti semplici a ritmi bassi per poi aumentare le difficoltà, cambiando spesso le variabili e aumentando l’intensità dell’esercitazione
  • Si lavorerà molto dal punto di vista cognitivo stimolando diverse capacità generali e speciali: anticipazione motoria, differenziazione, reazione, accoppiamento, orientamento spaziotemporale e così via
  • Lavorare anche sulla sensibilità di tocco e sulla tecnica di gestione del pallone (molti tocchi e frequenti)

Articoli correlati