Uscita bassa con salto sul nastro | YouCoach Salta al contenuto principale

Uscita bassa con salto sul nastro

Uscita bassa con salto sul nastro

 
Uscita bassa con salto sul nastro
Materiale
  • 1 porta
  • 2 paletti con 3 metri di nastro
  • 1 pallone
Preparazione
  • Area di gioco: l'area di rigore
  • Giocatori: 2 o più portieri
  • Tempo di svolgimento: 15 minuti
  • Numero di serie: 10 ripetizioni (5 a destra e 5 a sinistra)
Sommario Obiettivi Secondari
Esercitazione che allena i portieri ad effettuare uscite basse in anticipo sull'attaccante e parate in tuffo su palloni pericolosi
Tecnica di uscita, Tecnica di uscita in tuffo, Tecnica di uscita in tuffo in contrasto, Forza, Intercetto
Organizzazione

Posizionare fra l'area di porta e l'area di rigore un ostacolo composto da 2 paletti e un nastro in mezzo sollevato da terra di 15-20 centimetri. Il preparatore dei portieri si posiziona a 20 metri dal portiere in porta (P) mentre P1 parte da fuori area.

Descrizione
  • Il portiere P difende una porta, lancia, con un rinvio al volo, il pallone al preparatore dei portieri posto a 20 metri da lui e in posizione decentrata
  • Il mister lancia a rimbalzo la palla ricevuta da P, fra l'area di porta e l'area di rigore
  • P deve partire al lancio del Mister, prendere il tempo giusto per intercettare la palla oltre il nastro, prima che subentri P1
  • P1 parte contemporaneamente alla palla lanciata dal mister, il suo scopo è anticipare nell'intervento P e, se riesce nell'intento, fare gol. 

 

Uscita bassa con salto sul nastro

Temi per l'allenatore
  • Porre attenzione sulla coordinazione durante le uscite
  • Puntare sulla reattività e la massima intensità di esecuzione
  • Rafforzare la sicurezza nelle uscite basse
  • Tempi di anticipo e visione in area di rigore

Autore

Ritratto di yuri
| Preparatore dei portieri

Preparatore settore giovanile Cittadella calcio

Articoli correlati