Azione d'attacco con conclusione in porta e 2 contro 2 finale | YouCoach Salta al contenuto principale

Azione d'attacco con conclusione in porta e 2 contro 2 finale

Azione d'attacco con conclusione in porta e 2 contro 2 finale

 
Obiettivo
Materiale
  • 1 porta regolamentare
  • palloni
  • 4 cinesini
Preparazione
  • Area di gioco: 50x40 metri
  • Giocatori: da 9 (8 di movimento + 1 portiere)
  • Tempo di svolgimento: 20 minuti
  • Numero di serie: 2 da 8 minuti (con 2 minuti di recupero attivo  dopo ogni serie)
Sommario Obiettivi Secondari
Esercitazione situazionale per la conclusione in porta con successivo 2 contro 2 per la capacità di decisione rapida e le transizioni
Dribbling, Smarcamento, Cross, Conclusione, Tiro in porta, Tiro in porta sottomisura, Presa di posizione, Difesa della porta, Improvvisazione, Transizioni
Organizzazione

L'area da utilizzare per l'esercizio è circa la metà campo regolamentare (50x40 metri). A 35 metri dalla porta regolamentare posizionata sulla linea di fondo campo, sistemare, come mostrato in figura, 4 cinesini di partenza equidistanti tra loro su una linea orizzontale. Dividere l'intera squadra in 4 gruppi di ugual numero e posizionare i giocatori in fila nei rispettivi cinesini di partenza (A, B, C e D). I giocatori che partiranno dalle file A, B e C ognuno con un pallone. Il portiere si posiziona a difesa della porta. Si lavora a quaterne, ad ogni sviluppo partirà un giocatore per fila.

Descrizione
  1. Al segnale d'avvio dell'allenatore il giocatore A parte in guida della palla, a circa 5 metri dal limite dell'area di rigore esegue una finta spostandosi il pallone sul piede forte e calcia in porta cercando il gol

 

 

  1. Il giocatore B, subito dopo il tiro in porta di A, gli passa la palla in figura su movimento d'incontro
  2. Il giocatore A restituisce palla al giocatore B nello spazio in B1 (triangolo profondo), mentre il giocatore D scatta all'interno dell'area di rigore in posizione D1
  3. Il giocatore B, dopo un controllo, esegue un cross verso il compagno D al centro dell'area di rigore
  4. Il giocatore D conclude in porta cercando il gol

 

 

  1. Il giocatore C parte in guida della palla e collaborando con il compagno A sfida i difensori B e D 
  • Si crea una situazione di  2 contro 2:
    • Se i giocatori A e C superano i due difensori B e D cercano di finalizzare verso la porta
    • Se i due difensori B e D intercettano la palla dei due attaccanti A e C cercano di fare meta conducendo palla oltre la linea dei cinesini giocando anche con il portiere se necessario

 

 

  • Terminata l'azione i 4 giocatori invertono le posizioni: il giocatore A va al posto del giocatore B, il giocatore B va al posto del giocatore C, il giocatore C va al posto del giocatore D e il giocatore D va al posto del giocatore A
  • Mentre la prima quaterna di giocatori sta cambiando le proprie posizioni di partenza parte il secondo gruppo nello sviluppo delle azioni d'attacco seguendo la stessa sequenza

Regole
  • Nella seconda serie l'esercizio inizia sempre con i giocatori del gruppo schierato sul cinesino di partenza C. Questo comporta che la sequenza (tiro in porta iniziale, conclusione da cross e situazione di 2 contro 2 finale) avvenga a senso invertito
Varianti
  1. Imporre al giocatore A o al giocatore D di calciare in porta con il piede debole sulle due conclusioni precedenti al 2 contro 2 finale
Temi per l'allenatore
  • Durante il 2 contro 2:
    • Fare attenzione ai movimenti dei giocatori durante la fase difensiva, cura della tattica individuale difensiva (posizionamento iniziale, tempo di intervento, reazione, attacco frontale e coperture preventive ecc...)
    • In fase offensiva i giocatori devono effettuare movimenti nello spazio, liberando così le linee di passaggio per il compagno, applicando i principi di gioco di profondità e sorpresa
    • Stimolare l'iniziativa dei giocatori (fantasia, creatività, dribbling)
    • I giocatori devono cercare di cogliere i tempi giusti di ogni iniziativa adeguando il loro comportamento alla situazione
    • I giocatori devono cercare di applicare i principi di gioco del 2 contro 2
    • I giocatori devono utilizzare la comunicazione verbale per migliorare la loro collaborazione
  • Porre attenzione alla conclusione in porta:
    • Il giocatore deve fare attenzione al piede di appoggio, vicino e di fianco alla palla alla distanza corretta
    • Il piede calciante deve impattare al centro della palla con il collo del piede
    • Il giocatore deve mantenere lo sguardo sulla palla
    • Le braccia aperte consentono al giocatore di avere stabilità
    • Il giocatore che non conclude a rete deve farsi trovare pronto sulla respinta

Articoli correlati