Sprint con cambi di direzione | YouCoach Salta al contenuto principale

Sprint con cambi di direzione

Sprint con cambi di direzione

 
Obiettivo
Sprint con cambi di direzione
Materiale
  • 5 cinesini divisi in 5 colori diversi (blu, rosso, giallo, verde, nero)
Preparazione
  • Area di gioco: 10x10 metri
  • Giocatori: tutta la squadra
  • Tempo di svolgimento: 10 minuti
  • Numero di serie: 8 ripetizioni con 45 secondi di recupero tra una e l’altra
Sommario Obiettivi Secondari
Esercizio per l’incremento della capacità di forza specifica attraverso i cambi di direzione
Forza, Velocità, Tecnica di frenata, Tecnica di accelerazione
Organizzazione

Creare con i quattro cinesini un quadrato di lato 10 metri e posizionare un cinesino (verde in figura) al centro del quadrato; i giocatori si posizionano in fila dietro al cinesino nero.

 

L'esercizio è tratto dagli allenamenti individuali e in sicurezza:

Descrizione

I giocatori devono compiere una serie di figure curando gli angoli e le traiettorie della corsa, cercando di percorrerle alla massima velocità dall’inizio alla fine. La figura termina sempre con una frenata per fermarsi davanti al cinesino conclusivo. In totale vengono svolte 8 ripetizioni, tra le quali c’è un recupero di 45 secondi dal momento in cui il primo giocatore termina la figura ed il giocatore successivo parte quando quello davanti raggiunge il secondo cinesino.

Le figure da percorrere sono:

  1. Quadrato in senso orario (nero – rosso – blu – giallo – nero)
  2. Quadrato in senso antiorario (nero – giallo – blu – rosso – nero)
  3. N partendo da cinesino rosso e arrivando al cinesino blu (nero – rosso – giallo – blu)
  4. N partendo da cinesino giallo e arrivando al cinesino rosso (giallo – blu – nero – rosso
  5. M partendo da cinesino rosso e arrivando al cinesino giallo (nero – rosso – verde – blu giallo)
  6. M partendo da cinesino giallo e arrivando al cinesino nero (giallo – blu – verde – rosso – nero)
  7. R partendo da cinesino nero e arrivando al cinesino giallo (nero - rosso – blu – verde – giallo)
  8. R partendo da cinesino giallo e arrivando al cinesino nero (giallo – blu – verde – rosso – nero)

Regole
  • Il giocatore deve curare gli angoli di corsa in modo da correre percorrendo le linee del quadrato
  • Il giocatore deve terminare la figura richiesta con una frenata e un arresto prima dell’ultimo cinesino
  • Il giocatore successivo parte quando quello davanti raggiunge il secondo cinesino
Varianti
  1. Aumentare di 2 metri le dimensioni del quadrato
  2. Incrementare l’esercizio aggiungendo due figure
  3. Dividere a metà il lavoro, riducendo a 30 secondi il recupero tra le ripetizioni e inserendo 2 minuti di recupero tra due le serie
Temi per l'allenatore
  • Curare la tecnica del cambio di direzione: ricerca della corretta frenata e successiva accelerazione
  • Stimolare i giocatori ad eseguire angoli chiusi, seguendo le linee del quadrato senza uscirne
  • Ricercare la corretta posizione del baricentro e la corretta postura del corpo nel momento del cambio di direzione

Articoli correlati