Partita a tema 10 contro 10 - Borussia Dortmund BVB | YouCoach Salta al contenuto principale

Partita a tema 10 contro 10 - Borussia Dortmund BVB

Partita a tema 10 contro 10 - Borussia Dortmund BVB

 
Obiettivo
Partita a tema 10 contro 10 - Borussia Dortmund BVB
Materiale
  • 4 paletti
  • Cinesini
  • Palloni
  • 10 casacche
Preparazione
  • Area di gioco: 55x70 metri 
  • Giocatori: 20
  • Tempo di svolgimento: 20 minuti
  • Numero di serie: 2 da 9 minuti con 2 minuti di recupero tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
In questa esercitazione alleniamo la visione di gioco, il possesso di palla e il movimento senza palla
Trasmissione, Smarcamento, Presa di posizione, Intercetto, Mobilità, 4-2-3-1, Rifinitura, Pressing, Taglio, Inserimento, Filtrante, Passante, Imbucata
Organizzazione
All'interno di un'area di 55x70 metri posizionare due porticine, di 2 metri, all'interno della lunetta dell'area di rigore. A 10 metri, da entrambe le porticine, posizionare una linea orizzonatale con l'ausilio dei cinesini a disposizione. Dividere i giocatori in due squadre da dieci componenti e posizionarli all'interno dell'area delimitata dai cinesini (come in figura). Entrambe le squadre si schierano con il modulo 4-2-3-1. Il pallone a una delle due squadre.
Descrizione
  • Le due squadre si affrontano in una normale partita 10 contro 10
  • L'obiettivo è di finalizzare all'interno della porticina dopo una rifinitura

 

Partita a tema 10 contro 10 - Borussia Dortmund BVB

Regole
  • Le due squadre si schierano con il modulo 4-2-3-1
  • I giocatori in difesa non possono entrare nella zona tra i cinesini e la porticina 
  • Numero di tocchi libero
Varianti
  1. Limitare il numero di tocchi (massimo 3)
  2. La squadra in possesso di palla prima di finalizzare ha l'obbligo di eseguire un minimo di 5 passaggi
  3. Schierare i giocatori con un altro modulo a scelta dall'allenatore
Temi per l'allenatore
  • Esercizio utile ad migliorare il possesso palla in spazi stretti
  • Stimolare i giocatori a mantenere le squadre corte, diminuendo gli spazi tra le linee
  • Fare attenzione ai movimenti senza palla dei giocatori, l'ampiezza di gioco risulterà fondamentale
  • Incitare gli attaccanti ad affrontare l'avversario in dribbling, creando possibile superiorità numerica

Articoli correlati