Guide

Allenatore, preparatori e altri membri dello staff tecnico potrebbero aver bisogno di uno strumento per la valutazione dei giocatori, della loro capacità di esprimersi in partita e durante l'allenamento, e per monitorare i loro progressi.
Molti allenatori che frequentano il nostro sito ci hanno più volte fatto questa domanda: “Quali capacità e qualità deve avere un buon allenatore di calcio?”
Ogni squadra di lavoro, ancor più all’interno di una società di calcio, ha bisogno di condividere una metodologia di lavoro ed informazioni comuni.
"Un buon allenatore è quello che porta il giocatore ad esprimere il massimo del suo potenziale, o a scoprirlo quando ancora nessuno lo ha fatto."

Marcelo Bielsa
Il Responsabile Tecnico è il perno dell’area sportiva della società:
    Esistono tre momenti fondamentali che contraddistinguono la settimana di lavoro di ogni allenatore, sia esso un allenatore professionista o un semplice appassionato.
      Per tutti gli allenatori che si apprestano a pianificare la stagione calcistica che sta per iniziare e che hanno utilizzato la nostra applicazione nella scorsa annata, ricordiamo alcuni semplici ma importanti passaggi da seguire per impostare correttamente una nuova stagione su YouCoachApp.
      Dialogo, confronto, condivisione. Indipendentemente dalla categoria allenata, ogni allenatore è ben consapevole dell’importanza di interagire con i propri giocatori in modo efficace.
      “Che ore sono? Già le quattro e mezza… Devo preparare velocemente l’allenamento. Non ho proprio avuto tempo oggi! Mi scrivo due appunti su questo foglio, poi speriamo di non perderlo.
      Una figura versatile e preziosa all’interno di ogni staff tecnico è quella del collaboratore tecnico, ruolo al quale può essere richiesta sia la gestione di attività in campo (al fianco dell’allenatore) che relazionali-organizzative (a supporto di giocatori e staff orga

      Pagine