4 contro 2 con finalizzazione - Ajax FC | YouCoach Salta al contenuto principale

4 contro 2 con finalizzazione - Ajax FC

4 contro 2 con finalizzazione - Ajax FC

 
Obiettivo
4 contro 2 con finalizzazione - Ajax FC
Materiale
  • Cinesini per delimitare il campo
  • 2 casacche
  • 1 porta regolamentare
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 40x32 metri
  • Giocatori: 8 (7 di movimento + 1 portiere)
  • Tempo di svolgimento: 15 minuti
  • Numero di serie: 4 da 3 minuti con 1 minuto di recupero passivo tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
Esercitazione di possesso palla in superiorità numerica con successiva finalizzazione rapida
Trasmissione, Controllo orientato, Smarcamento, Conclusione, Marcamento, Contrasto, Mobilità, 4 contro 2, Triangoli di possesso, Dai e vai, Verticalizzazione, Pressione
Organizzazione

Sfruttando la porta regolamentare sulla linea di fondo campo creare con i cinesini un'area di gioco di 40x32 metri (larghezza corrispondente all'area di rigore per una profondità di 32 metri circa). Con l'utilizzo dei cinesini dividere il campo in due aree di gioco (AREA 1 e AREA 2) di uguale misura (40x16 metri). Nell'area 1, più lontana dalla porta regolamentare, posizionare due difendenti (giocatori con casacca blu in figrua) contro quattro attaccanti (giocatori rossi in figura). Nell'area 2 collocare un attaccante dei rossi e un portiere a difesa della porta regolamentare.

Descrizione
  • Al segnale di avvio dell'allenatore, all'interno dell'AREA 1, la squadra rossa inizia un possesso palla in situazione di superiorità numerica di 4 contro i 2 difensori blu
  • Lo scopo della squadra rossa è di compiere un minimo di sei passaggi consecutivi senza intercetto da parte degli avversari
  • Dopo i sei passaggi consecutivi la squadra rossa può effettuare un passaggio all'interno dell'AREA 2 in direzione del proprio compagno (attaccante rosso)
  • L'attaccante ha un massimo di due tocchi per poter finalizzare verso la porta regolamentare (controllo e conclusione)
  • Un difensore blu può entrare all'interno dell'AREA 2 per cercare di contrastare la finalizzazione dell'attaccante (esempio in figura)
  • Dopo la finalizzazione positiva o negativa dell'attaccante, il gioco riprende sempre con il possesso palla da parte della squadra rossa all'interno dell'AREA 1

 

Regole
  • I giocatori che eseguono il possesso palla in superiorità numerica 4 contro 2 in AREA 1 hanno a disposizione al massimo tre tocchi
  • L'attaccante in AREA 2 ha a disposizione al massimo due tocchi per la finalizzazione (tiro di prima intenzione o ricezione e conclusione)
  • Al termine di ogni serie ruotare i giocatori che fungono da difensori con due attaccanti: in tal modo tutti i giocatori ricopriranno i ruoli di difendenti e attaccanti diversificandone compiti e richieste
Varianti
  1. Inserire un giocatore in difesa attiva sull'attaccante in AREA 2
  2. Il giocatore rosso che effettua l'assist per il proprio attaccante può entrare all'interno dell'AREA 2 per creare una situazione di 2 contro 1 (due attaccanti contro un difensore)
  3. Non limitare il numero di tocchi durante il possesso palla (tocchi liberi a disposizione dei giocatori)
  4. Regolare lo spazio di gioco in base all'età e alle capacità della propria squadra
Temi per l'allenatore
  • Incitare i propri giocatori a raggiungere il passaggio della finalizzazzione in maniera rapida, la superiorità numerica dev'essere sfruttata al massimo
  • In fase di non possesso i due difensori devono cercare di chiudere ogni linea di passaggio ed isolare il portatore di palla
  • Stimolare l'attaccante in AREA 2 a muoversi continuamente in zona "luce" (smarcamento) per poter ricevere il passaggio filtrante
  • Stimolare l'attaccante a concludere in porta velocemente oppure a dribblare il difensore se contrastato per poi proseguire con una rapida finalizzazione
  • Comunicazione verbale durante il possesso palla

Articoli correlati