Preparazione funzionale: possesso palla, rapidità e tiro in porta | YouCoach Salta al contenuto principale

Preparazione funzionale: possesso palla, rapidità e tiro in porta

Preparazione funzionale: possesso palla, rapidità e tiro in porta

 
Obiettivo
Materiale
  • 10 paletti
  • 4 cinesini
  • 2 speed ladder
  • 8 casacche (4 rosse e 4 gialle)
  • 2 porte regolamentari
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 50x50 metri
  • Giocatori: da 14 (12 di movimento + 2 portieri)
  • Tempo di svolgimento: 20 minuti
  • Numero di serie: 2 da 8 minuti (con 2 minuti di recupero dopo ogni serie)
Sommario Obiettivi Secondari
Sviluppare situazioni semplificate di 4 contro 2, migliorare la rapidità ed il gesto tecnico del tiro in porta
Timing, Combinazione, Rapidità, Agility, Smarcamento, Passaggio, Intercetto, Contrasto, 4 contro 2, Possesso palla, Perso palla - Attacco palla
Organizzazione

Posizionare due porte, una in parte all'altra, rivolte entrambe verso il centro del campo come in figura. Le porte sono a distanza di 10 metri una dall'altra. A 25 metri circa di distanza dalle porte, frontalmente, posizionare due speed ladder ognuna di fronte ad una porta come in figura; nelle zone laterali, in diagonale, creare due percorsi da affrontare in slalom con cinque paletti per percorso; posizionare i paletti ad una distanza di un metro circa uno dall’altro. Un paio di metri oltre l’ultimo paletto sistemare un numero adeguato di palloni per parte (5/6 minimo). Dopo le due speed ladder, verso il centro del campo, ad una distanza di 5 metri, creare un quadrato 15x15 metri con l'ausilio di quattro cinesini. Dividere i giocatori in tre squadre da quattro componenti ciascuna utilizzando le casacche (gialli, bianchi, rossi in figura). All'interno del quadrato partono due giocatori gialli, due giocatori rossi e due giocatori bianchi; mentre le restanti coppie di ogni squadra vanno a sistemarsi nei due percorsi di paletti (come mostrato in figura); avremo quindi per ogni percorso in slalom tre giocatori di colore diverso. I due portieri si posizionano a difesa delle due porte (utilizzare possibilmente due porte regolamentari). Attorno al quadrato di possesso palla tenere dei palloni di scorta per dare continuità ai possessi senza interruzioni.

Descrizione
  • L'esercizio inizia con un possesso palla 4 contro 2 all'interno del quadrato (in figura rossi e bianchi giocano contro i gialli)
  • Se la coppia difendente recupera la palla prende il posto della coppia ha cui ha rubato il pallone e continua il possesso con l'altra coppia (ad esempio i gialli rubano palla ai bianchi; il possesso diventa: gialli e rossi contro bianchi). Così in modo continuativo

 

Possesso palla 4 contro 2

 

  • Al segnale dell'allenatore (in figura ''VIA''), la coppia di giocatori all'interno del quadrato, corrispondente alla prima coppia di partenza sui percorsi (in figura coppia di giocatori rossi), parte per affrontare le speed ladder, mentre la coppia in alto parte per superare in slalom il percorso dei 5 paletti. Usciti dal percorso in slalom i due giocatori rossi trasmettono palla ai due compagni rossi che escono dalle speed ladder
  • I due giocatori che ricevono palla concludono verso la rispettiva porta posizionata davanti a loro
  • I due giocatori che hanno concluso in porta si fermano in fila pronti per affrontare i due percorsi di paletti, mentre l'altra coppia va all'interno del quadrato per continuare il possesso palla 4 contro 2 iniziando come coppia difendente nel possesso

 

Al segnale dell'allenatore la coppia rossa va al tiro in porta

Regole
  • Nessuna limitazione di tocchi durante il possesso palla 4 contro 2
  • Se una coppia durante il possesso, fa uscire la palla dal quadrato, diventa automaticamente coppia di difensori
  • Affrontare la speed ladder con una toccata per ogni spazio alla massima velocità
Varianti
  1. Un giocatore calcia in porta con il piede destro, mentre il compagno calcia con il piede sinistro
  2. Affrontare la speed ladder in diversi modi: due piedi per spazio, due o tre toccate per spazio, corsa frontale oppure in avanzamento laterale
  3. I compagni che escono dal percorso in slalom anzichè servire una palla rasoterra, trasmettono una palla alta con le mani, per controllo su traiettoria alta e tiro oppure tiro al volo di prima intenzione per chi calcia
Temi per l'allenatore
  • I giocatori devono effettuare gli esercizi alla speed ladder e tra i paletti con la massima rapidità possibile, ricercando comunque una corretta tecnica esecutiva

Possesso palla:

  • Stimolare la creazione di triangoli di possesso, utili a evitare il giocatore avversario, racchiudendolo all'interno dei triangoli stessi
  • Curare la distanza globale tra i giocatori
  • Curare l'orientamento del corpo in ricezione, deve sempre essere aperto verso la porzione di campo più grande
  • Incitare il dai e vai: dopo aver giocato la palla ad un compagno, il giocatore si sposta velocemente in uno spazio libero dove ricevere nuovamente creando nuove linee di passaggio
  • Incitare i giocatori ad effettuare il contro movimento per lo smarcamento e la conseguente ricezione del pallone
  • Stimolare una veloce trasmissione palla per eludere la pressione avversaria

Tiro in porta:

  • Dopo un rapido sguardo al portiere il giocatore deve concentrarsi sulla palla fino all'impatto
  • Il giocatore, nel gesto tecnico del tiro, deve fare attenzione al piede di appoggio, vicino e di fianco alla palla con inclinazione del busto in avanti
  • Il piede calciante deve impattare al centro della palla con il collo del piede
  • Il giocatore deve mantenere lo sguardo sulla palla
  • Le braccia aperte e l'oscillazione corretta, consentono al giocatore di avere stabilità e maggiore equilibrio nell'impatto con la palla

Articoli correlati