Preparazione fisica integrata: duello 1 vs 1 con 4 sponde | YouCoach Salta al contenuto principale

Preparazione fisica integrata: duello 1 vs 1 con 4 sponde

Preparazione fisica integrata: duello 1 vs 1 con 4 sponde

 
Obiettivo
Preparazione fisica integrata: duello 1 vs 1 con 4 sponde
Materiale
  • 4 coni
  • palloni
  • 3 casacche
Preparazione
  • Area di gioco: 10x10 metri 
  • Giocatori: 6
  • Tempo di svolgimento: 12 minuti 
  • Numero di serie: 3 da 3 minuti con 1 minuto di recupero passivo
Sommario Obiettivi Secondari
Un esercizio ad alta intensità per la preparazione fisica integrata che unisce componenti tecniche e di rapidità.
Potenza aerobica, Dribbling, Passaggio, Sponda, Presa di posizione, Contrasto, Passaggio a muro, Pressione
Organizzazione
Creare un quadrato di gioco di lato 10 metri con l'utilizzo di quattro coni. All'interno del quadrato si posizionano un giocatore "rosso" e un giocatore "bianco". Su ogni lato esterno del quadrato si posiziona un giocatore-sponda (due "rossi" e due "bianchi") come in figura.
Descrizione
  • L'esercizio inizia quando l'allenatore lancia il pallone all'interno del quadrato di gioco
  • Il giocatore che conquista il possesso di palla inizia un duello 1 contro 1 con il suo avversario all'interno del quadrato
  • Il giocatore, quando in possesso palla, può avvalersi dell'appoggio sui suoi compagni-sponda (dello stesso colore)
  • Ogni sponda si muove liberamente sul proprio lato di appartenenza

 

Preparazione fisica integrata: duello 1 vs 1 con 4 sponde

Regole
  • Il duello dura massimo 60 secondi
  • Terminati i 60 secondi sia un compagno-sponda "rosso" che uno "bianco" prendono il posto dei due giocatori che hanno appena concluso il duello di 1 contro 1
  • Il giocatori-sponda giocano ad un massimo di due tocchi
Varianti
  1. Durante l'1 contro 1 i due giocatori hanno massimo 3 tocchi e dopo sono obbligati a cercare un compagno-sponda
  2. I giocatori-sponda giocano ad 1 tocco
  3. Aumentare o diminuire le dimensioni del campo in base all'età e alle capacità della propria squadra
  4. Ridurre il numero di tocchi per aumentare l'intensità
  5. Obbligare il giocatore che gioca l'uno contro uno a giocare con la sponda
Temi per l'allenatore
  • Incitare i duellanti a tenere un ritmo sostenuto durante i 60 secondi
  • Fare attenzione ai compagni-sponda in modo che effettuino i movimenti corretti per liberare le linee di passaggio
  • Stimolare il giocatore a pensare prima che arrivi la palla; nel calcio moderno anticipare il pensiero della giocata può cambiare l'esito dell'azione
  • Stimolare l’intensità della pressione: la palla deve sempre essere attaccata!

Articoli correlati