Possesso palla su quattro quadrati | YouCoach Salta al contenuto principale

Possesso palla su quattro quadrati

Possesso palla su quattro quadrati

 
Obiettivo
Materiale
  • 9 cinesini 
  • palloni
  • 12 casacche di tre colori
Preparazione
  • Area di gioco: 40x40 metri
  • Giocatori: 16
  • Tempo di svolgimento: 15 minuti
  • Numero di serie: 4 da 3 minuti con 1 minuto di recupero tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
Possesso palla a 4 squadre con elementi cognitivi in situazioni diversificate di 4 contro 2
Reazione, Visione periferica, Resistenza alla velocità, Psicocinetica, Trasmissione, Ricevere, Contrasto, Dribbling, 4 contro 2, Transizioni
Organizzazione
Creare con i cinesini un quadrato di gioco di 40x40 metri. Dividerlo a sua volta in 4 quadrati più piccoli di 20x20 metri (come in figura). Posizionare 4 giocatori dello stesso colore in ogni quadrato di 20x20 metri (nell'esempio bianchi, bianco-azzurri, rossi e grigi in 4 zone diverse). Quattro giocatori partono in possesso palla, nel nostro esempio i giocatori in completo bianco.
Tenere una buona scorta di palloni al di fuori del perimetro dell'area di gioco. Nel caso infatti il pallone in gioco finisse fuori dal campo, si può riprendere velocemente il possesso sfruttando i palloni esterni al perimetro, dando così una buona continuità ed intensità all'esercitazione.
Descrizione
  • I quattro giocatori in possesso palla posizionati nel loro quadrato possono scambiarsi la palla solo nel loro quadrato
  • Un giocatore per gruppo delle squadre nei quadrati adiacenti, nell'esempio i giocatori con maglia bianca e pantaloncini blu ed i giocatori rossi, va ad attaccare il gruppo che sta eseguendo il possesso palla nel tentativo di conquistarla (squadra in completo bianco nell'esempio)
  • Se uno dei due giocatori recupera palla (es.giocatore rosso in figura) la trasmette velocemente nel quadrato del gruppo del proprio colore (es. trasmissione 2 al compagno rosso) che deve continuare il possesso palla. Il giocatore che ha recuperato palla va a giocare con i propri compagni nel quadrato di competenza
  • Anche il giocatore con la maglia bianca e pantaloncini azzurri rientra nel frattempo con il proprio gruppo nel proprio quadrato di competenza in attesa
  • Un giocatore del gruppo in completo bianco ed un giocatore del gruppo in completo grigio vanno a pressare la squadra rossa per recuperare il pallone (movimenti 3 in figura)
  • Quindi nel quadrato dove si trova la palla si gioca sempre una situazione di 4 contro 2 (una squadra contro 2 giocatori di colore diverso appartenenti a squadre diverse)

Regole
  • Alternare ogni volta, all'interno di ogni gruppo, il giocatore da mandare in pressione nel quadrato degli avversari per il recupero palla. Ruotare quindi in sequenza tutti e 4 i giocatori della propria squadra che vanno a fare la pressione
  • Ogni volta che un gruppo riesce a fare 10 passaggi consecutivi senza che gli avversari intercettino il pallone ottiene un punto
  • Raggiunti i 10 passaggi consecutivi, il possesso palla riprende riprende nel quadrato opposto in diagonale ad opera di un'altra squadra, in tal modo si dà la possibilità ai 2 giocatori che hanno appena finito la pressione di poter recuperare e rientrare nella propria zona di competenza
Varianti
  1. Effettuare l'esercitazione a 2/3 tocchi
  2. Posizionare 5 giocatori in ogni quadrato (esercitazione a 20 giocatori)
Temi per l'allenatore
  • Incitare i giocatori a liberare le linee di passaggio posizionandosi in zona luce
  • Sfruttare l'ampiezza dell'area di gioco
  • Adeguarsi repentinamente ad attacchi di avversari
  • Allargare o restringere il campo a seconda dell'abilità generale dei giocatori
  • Allenare le transizioni (conquistata palla vado subito a partecipare al possesso, persa palla vado subito in pressione per il recupero)

Articoli correlati