Lepri e cacciatori | YouCoach Salta al contenuto principale

Lepri e cacciatori

Lepri e cacciatori

 
Obiettivo
Materiale
  • Palloni
  • Cinesini
  • 2 casacche
Preparazione
  • Area di gioco: 25x20 metri
  • Giocatori: da 12
  • Tempo di svolgimento: 15 minuti
  • Numero di serie: 4 da 3 minuti con 1 minuto di recupero passivo dopo ogni serie
Sommario Obiettivi Secondari
Gioco a tema per possesso e dominio palla in situazione di 2 contro 1
Adattamento, Combinazione, Differenziazione spazio-tempo, Orientamento, Trasmissione, Guida della palla, Dribbling, Controllo e difesa della palla, Intercetto, Contrasto, Collaborazione, Decision making, Leggere le intenzioni, Lettura traiettorie, Giochi per la scuola calcio
Organizzazione

Con i cinesini creare un'area di gioco di 25 metri di larghezza per 20 metri di profondità. All'interno dell'area di gioco si posizionano i dodici giocatori. Dieci giocatori (bianchi in figura) formano cinque coppie, ognuna delle quali gestirà un pallone (denominazione: lepri), mentre gli altri due giocatori (rossi in figura), senza palla, devono rincorrere gli avversari e tentare di conquistarsi un pallone (denominazione: cacciatori).

Descrizione
  • Si creano delle coppie di lavoro ognuna in possesso di un pallone (cinque coppie di giocatori bianchi in figura)
  • Due giocatori fungono da cacciatori (rossi in figura) e devono cercare di conquistare un pallone sottraendolo alle lepri dentro l'area di gioco
  • Le coppie (lepri) dovranno cercare di mantenere il possesso della palla senza che i cacciatori (rossi) intercettino o gli rubino palla. I giocatori di ogni coppia di lepri possono interagire tra loro per scappare dai cacciatori mantenendo e proteggendo singolarmente il pallone o passandoselo tra di loro
  • Se un cacciatore recupera palla prende il posto della lepre che ha sbagliato
  • Se il pallone della coppia di lepri esce dall'area di gioco entrambi i giocatori cacciatori

 

Regole
  • Per conquista della palla si intende la conquista del possesso, non un semplice tocco del pallone
  • Non è consentito rubare palla agli avversari commettendo fallo
  • I giocatori (lepri) che scappano, non possono uscire dall'area di gioco. Se dovesse succedere, chi è uscito passa a fare il cacciatore
  • In caso di più bambini a disposizione, aumentare l'area di gioco ed eventualmente il numero di cacciatori
Varianti
  1. Tutti i giocatori (lepri e cacciatori) all'interno dell'area di gioco, hanno un pallone e giocano singolarmente (non a coppie). L'obiettivo dei cacciatori, in guida palla, è toccare le lepri che scappano a loro volta in guida palla all'interno del campo di gioco. La lepre che viene toccata passa a ruolo di cacciatore
  2. I due cacciatori con la palla in mano, devono cercare di colpire il pallone delle lepri che invece scappano in conduzione all'interno dell'area di gioco. Questa variante abitua i giocatori che scappano ad usare il corpo per la protezione della palla
Temi per l'allenatore
  • Stimolare i bambini ad elaborare strategie per risolvere il problema e uscire dalla situazione di difficoltà o pericolo
  • Stimolare i bambini alla collaborazione e interagire tra loro per trovare le soluzioni
  • Stimolare la competitività e l'aspetto ludico del gioco senza tralasciare di curare le componenti tecniche e coordinative (orientamento spazio-temporale, combinazione, differenziazione, dominio palla, guida e protezione palla, adattamento motorio ecc.)

Articoli correlati