Capacità aerobica attraverso circuito tecnico: la stella | YouCoach Salta al contenuto principale

Capacità aerobica attraverso circuito tecnico: la stella

Capacità aerobica attraverso circuito tecnico: la stella

 
Obiettivo
Capacità aerobica attraverso circuito tecnico: la stella
Materiale
  • 10 paletti
  • 10 cinesini
  • Palloni
  • Casacche (rosse in figura)
Preparazione
  • Area di gioco: 40x40 metri
  • Giocatori: da 10
  • Tempo di svolgimento: 12 minuti
  • Numero di serie: 4 ripetizioni di 2 minuti con 1 minuto di recupero passivo dopo ogni ripetizione
Sommario Obiettivi Secondari
Resistenza aerobica, guida rapida della palla e ricezione orientata
Capacità aerobica, Resistenza aerobica, Resistenza alla velocità, Corsa con cambi di direzione, Interno piede, Esterno piede, Controllo orientato, Guida della palla in velocità, Dominio della palla, Passaggio
Organizzazione

Disporre cinque paletti a pentagono, distanti l'uno dall'altro circa 3 metri (pentagono centrale con lati di 3 metri). A circa 10 metri dai paletti centrali posizionare delle coppie di cinesini (si creano cinque cancelli di cinesini rossi larghi circa 1 metro come in figura). A 5 metri da ogni cancello di cinesini rossi, verso l'esterno, posizionare un ultimo paletto (come mostrato in figura). Avremo quindi un pentagono esterno più grande oltre a quello più piccolo centrale. I giocatori con il pallone (bianchi in figura) partono dai paletti centrali, ognuno posizionato in prossimità di un paletto. I giocatori senza pallone (rossi in figura) si collocano dietro ai cinesini rossi in prossimità dei paletti esterni.

Descrizione
  • I giocatori con la palla (nell'esempio i bianchi), partono in guida verso l'esterno della "stella" conducendo la palla in direzione dei giocatori rossi che si trovano di fronte a loro (Figura 2)
  • Arrivati a 2 metri dal compagno effettuano un passaggio attraverso il cancello creato con i cinesini
  • I giocatori senza palla (rossi) ricevono la palla e con un controllo orientato la spostano verso destra o verso sinistra rispetto al cancello di fronte a loro (Figura 3)
  • I giocatori che hanno eseguito il passaggio (bianchi) scattano verso il paletto più esterno, lo aggirano in velocità e tornano verso i cinesini posizionandosi dietro ad essi per riprendere l'esercizio, aspettando il pallone
  • I giocatori che hanno ricevuto il pallone (rossi) conducono la palla verso il centro (pentagono centrale), aggirano il paletto di fronte a loro e riprendono l'esercizio in guida della palla tornando verso i cinesini in conduzione veloce
  • L'esercizio si svolge in modo continuativo per circa 2 minuti a ripetizione

 

Capacità aerobica attraverso circuito tecnico: la stella

Figura 2: i giocatori bianchi conducono palla verso l'esterno e la passano all'interno dei cinesini

 

Figura 3: i rossi ricevono il pallone e lo portano verso il centro mentre i bianchi scattano verso il paletto esterno aggirandolo

Regole
  • Ad ogni ripetizione assegnare un preciso controllo orientato da eseguire alternativamente con piede destro e sinistro ogni volta che ricevo la palla (interno piede, esterno piede ecc.)
  • Il passaggio al compagno in attesa va eseguito attraverso il cancello di cinesini
  • Aumentare o diminuire i tempi delle serie a seconda del numero di giocatori a disposizione e dell'obiettivo aerobico che si intende allenare
Varianti
  1. Aumentare o ridurre le distanze per aumentare il carico aerobico (potenza aerobica, resistenza velocità, sforzo lattacido oppure alattacido)
  2. Obbligare il controllo orientato (verso destra o verso sinistra), cambiando piede periodicamente
  3. Imporre una finta prima di aggirare il paletto centrale (spostare palla con la suola, doppio passo, ecc.)
Temi per l'allenatore
  • Mantenere sempre un'alta intensità di esecuzione durante le ripetizioni sia nella conduzione palla sia nella corsa senza palla (questo per rendere l'esercizio efficace dal punto di vista dell'allenamento aerobico)
  • Dribbling e conduzione palla alla massima velocità
  • Curare la postura del corpo e la precisione sul controllo orientato (coordinazione ed assorbimento palla)
  • Concedere i giusti tempi di recupero per non caricare eccessivamente i giocatori

Articoli correlati