Partita semplificata: superare figura geometrica difensiva a quattro giocatori | YouCoach Salta al contenuto principale

Partita semplificata: superare figura geometrica difensiva a quattro giocatori

Partita semplificata: superare figura geometrica difensiva a quattro giocatori

 
Obiettivo
Partita semplificata: superare figura geometrica difensiva a quattro giocatori
Materiale
  • Cinesini
  • 4 casacche
  • Palloni
  • 2 porte
Preparazione
  • Area di gioco: 40x20 metri
  • Giocatori: 9 + 2 portieri
  • Tempo di svolgimento: 12 minuti
  • Numero di serie: 2 da 5 minuti con 1 minuto di recupero tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
Partita semplificata per migliorare il mantenimento del possesso contro una pressione a quattro giocatori
Timing, Controllo orientato, Guida della palla, Passaggio, Passaggio medio, Conclusione, Ampiezza, Mobilità, Triangoli di possesso, Manovra, Uscita da pressing, Verticalizzazione, Pressing
Organizzazione

Creare con i cinesini un rettangolo di gioco di 40×20 metri e dividerlo in due metà. Posizionare una porta a metà di ciascun lato corto. Formare due squadre, una da cinque giocatori più due portieri e l’altra da quattro. La squadra in superiorità numerica posiziona due giocatori in ciascuna metà campo più un centrocampista che è libero di occupare entrambe le zone. La squadra da quattro componenti posiziona due giocatori all’interno di ogni metà campo. I portieri si collocano a difesa delle porte. Palla a un portiere.

 

L'esercizio è tratto dall'e-book:

Descrizione
  • Spiegazione pre-esercitazione:
    • Spiegare le regole dell’esercizio, se possibile separatamente a ciascuna squadra
    • Sottolineare l’obiettivo dell’esercitazione e incitare i giocatori a raggiungerlo
  • L'esercitazione è un gioco di posizione nel quale:
    • i giocatori della squadra in superiorità numerica devono cercare di realizzare il maggior numero di passaggi possibile senza perdere il possesso
    • i giocatori della squadra in inferiorità si organizzano in quadrato con l’intenzione di pressare per recuperare il possesso
  • Il gioco inizia sempre da un portiere, entrambi i portieri collaborano con la squadra in superiorità nel mantenimento del possesso
  • La squadra che mantiene il possesso deve cercare di trasmettersi palla da una metà campo all’altra passando per il centrocampista al centro
  • La squadra in pressione cerca di recuperare palla e finalizzare in una porta
  • Quando la squadra con la palla perde il possesso deve realizzare una pressione immediata (riaggressione) e se recupera il pallone riprende il possesso

Regole
  • Per arrivare da una metà campo all'altra è necessario giocare con il centrocampista
  • La squadra in pressione deve rispettare la struttura del quadrato
  • Se la squadra con la palla perde il possesso due volte di fila (quando il pallone esce dal campo), si introduce velocemente un'altro pallone in modo che la squdra che pressava possa cercare di finalizzare
Varianti
  1. In assenza dei portieri, utilizzare delle porticine
  2. Limitare i tocchi per la suqadra in superiorità
  3. Togliere l'obbligo di giocare con il centrocampista per poter arrivare da una metà campo all'altra
Temi per l'allenatore
  • Allenatore:
    • Il focus è orientato sui giocatori lontani che devono realizzare smarcamenti contrari e in diagonale allo scopo di offrire linee di passaggio e conferire fluidità all’esercitazione
    • Stimolare il giocatore centrale e il portiere a realizzare passaggi filtranti cercando il centrocampista
    • Prestare attenzione al centrocampista e alla sua postura: il suo smarcamento è la chiave del successo
    • Tenere alto il ritmo del gioco introducendo palloni per la squadra in pressione: la squadra in possesso deve reagire velocemente
  • Comunicazioni dell’allenatore:
    • Lasciare inizialmente qualche minuto ai giocatori perché possano entrare nella dinamica dell’esercitazione, rinforzando unicamente i comportamenti corretti
    • Dare messaggi precisi su soluzioni, posture e comportamenti dei giocatori
  • Strumenti per i giocatori:
    • I centrali ingannano gli avversari con ripetuti passaggi
    • Possibilità di attaccare i diversi spazi fra gli avversari
    • La postura del corpo del centrocampista e dei giocatori deve essere orientata alla giocata futura
  • Qual’è lo scopo di questa esercitazione?
    • Imparare a superare una struttura a quadrato
    • Il centrocampista deve imparare a giocare dentro superando i primi avversari in pressione
    • Superare una struttura a quadrato con il supporto di un centrocampista
  • Problemi che si possono riscontrare:
    • La squadra con la palla non riesce a mantenere a lungo il possesso: aumentare le dimensioni del campo

Articoli correlati