Riscaldamento combinato con conduzione nello spazio e lavoro a secco all'esterno | YouCoach Salta al contenuto principale

Riscaldamento combinato con conduzione nello spazio e lavoro a secco all'esterno

Riscaldamento combinato con conduzione nello spazio e lavoro a secco all'esterno

 
Riscaldamento combinato con conduzione nello spazio e lavoro a secco all'esterno
Materiale
  • Cinesini
  • 1 agility ladder
  • 6 ostacoli
  • 6 paletti
  • 7 cerchi
  • Palloni
  • Cronometro
Preparazione
  • Area di gioco: 40x35 metri
  • Giocatori: 18
  • Tempo di svolgimento: 10 minuti
  • Numero di serie: 1 da 10 minuti
Sommario Obiettivi Secondari
Riscaldamento tecnico e secco con esercizi di conduzione e lavori di mobilità articolare su quattro stazioni
Combinazione, Guida della palla
Organizzazione

Disporre il materiale come in figura; creare con i cinesini un rettangolo di 40x35 metri utilizzando il lato lungo dell'area di rigore e la linea di centrocampo come lati lunghi del rettangolo. I giocatori, con un pallone ciascuno, si sistemano liberamente nello spazio

All'esterno di ogni lato del rettangolo posizionare le stazioni per il lavoro a secco:

  • agility ladder a metà di uno dei due lati corti del rettangolo
  • sei ostacoli allineati e distanziati di 1 metro uno dall'altro a metà di un lato lungo del rettangolo
  • sei paletti a zig zag distanziati di 1 metro uno dall'altro a metà dell'altro lato corto del rettangolo
  • sette cerchi disposti come in figura (singolo - doppio - singolo - doppio - singolo) a metà dell'altro lato lungo del rettangolo

 

L'esercizio è tratto dagli allenamenti individuali e in sicurezza:

 

Descrizione

Al via dell'allenatore, i giocatori conducono palla nel rettangolo in forma guidata; durante la conduzione, a loro scelta, abbandonano la palla nel rettangolo ed escono per eseguire una delle quattro stazioni di lavoro a secco. Terminata a stazione rientrano nel rettangolo, entrano in possesso del primo pallone che trovano libero e riprendono la guida della palla secondo le indicazioni dell'allenatore. Ogni 60 secondi l'allenatore varia la tipologia di conduzione e, col passare dei minuti, richiederà una guida della palla a maggiore intensità per permettere ai giocatori di attivarsi e riscaldarsi in maniera adeguata, al fine di essere pronti per il resto della seduta.

Il riscaldamento, previsto in blocco unico, ha una durata di 10 minuti.

Alcuni esercizi tecnici possono essere:

  • guida libera
  • palleggio libero
  • palleggio guidato (solo destro, solo sinistro, alternato, solo piede, solo coscia, solo testa, ecc.)
  • conduzione guidata (solo destro, solo sinistro, solo interno, solo esterno, solo suola, alternata, ecc.)
  • conduzione con cambi direzione (45°, 90°, 180°)
  • inserimento di alcuni dribbling e/o finte

Alcuni esercizi a secco possono essere:

  • agility ladder: skip, calciata, skip laterale, salti a piedi pari, slalom, corsa laterale, ecc.
  • ostacoli: aperture, chiusure, slanci a gamba tesa, slanci a gamba flessa, ecc.
  • paletti: slalom in avanzamento, slalom all'indietro, affondo laterale con flessione del busto tra i paletti, ecc.
  • cerchi: corsa, salti

Regole
  • I giocatori devono sempre essere in movimento, a bassa intensità
  • I giocatori, abbandonata la conduzione palla, devono cercare le stazioni di lavoro distribuendosi in maniera omogenea lungo i quattro lati del rettangolo
Varianti
  1. Lasciare ai giocatori la libertà di conduzione palla
  2. Inserire gesti tecnici più complessi
  3. Aggiungere due stazioni di lavoro a secco (pedane propriocettive per equilibrio e over per esercizi di appoggi)
Temi per l'allenatore
  • Curare l'esecuzione dei gesti tecnici
  • Stimolare i giocatori a svolgere le stazioni in maniera coordinata
  • Richiedere ai giocatori di variare il più possibile la scelta del lavoro a secco

Articoli correlati