Circuito condizionale a rombo con trasmissioni | YouCoach Salta al contenuto principale

Circuito condizionale a rombo con trasmissioni

Circuito condizionale a rombo con trasmissioni

 
Obiettivo
Circuito condizionale a rombo con trasmissioni
Materiale
  • 7 coni (5 di un colore, 2 di un altro)
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 10x18 metri
  • Giocatori: almeno 10
  • Tempo di svolgimento: 22 minuti
  • Numero di serie: 2 da 10 minuti (4 ripetizioni a giocatore per serie) con 2 minuti di recupero tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
Circuito condizionale a corpo libero e con palla con Rsa (Repeated Sprint Ability)
Resistenza, Potenza aerobica, Resistenza alla velocità, RSA (Repeated Sprint Ability), Velocità, Corsa con cambi di direzione, Corsa in accelerazione, Corsa stop e ripartenza, Passaggio
Organizzazione

Creare un circuito a forma di romboide di larghezza 10 metri posizionando quattro coni ai vertici. Al di sopra del cono che funge da vertice alto rispetto al cono di partenza (vertice basso del rombo), formare una fila con altri tre coni successivi alternandone il colore (giallo, arancione, giallo come in figura) e distanti 2 metri uno dall'altro. I giocatori si collocano in fila a fianco del cono di partenza sul vertice basso. Il primo giocatore (A) che parte nell'esecuzione del percorso si prepara senza palla, il secondo giocatore (B) parte con un pallone. In caso di più giocatori a disposizione creare due percorsi uguali vicini, che verranno eseguiti contemporaneamente (ad esempio, 20 giocatori dividerli in due gruppi da 10 componenti)

Descrizione

I giocatori devono eseguire quattro ripetizioni per serie aumentando ad ogni giro la distanza dal vertice alto del romboide (cono arancione, giallo, arancione e giallo)

La serie termina quando tutti i giocatori hanno compiuto il percorso quattro volte

Al termine della prima serie far recuperare i giocatori per almeno 2 minuti

  • Il circuito va affrontanto nella seguente maniera:
    1. Il giocatore A scatta verso il cono laterale a sinistra
    2. A effettua un cambio di direzione a destra e scatta verso il primo cono sul vertice alto
    3. A esegue un giro dorsale e si abbassa incontro al compagno B in possesso palla
    4. B trasmette palla verso A
    5. A restituisce palla di prima intenzione a B
    6. A scatta verso il cono di partenza
    7. A effettua un cambio di direzione e scatta verso l'altro cono laterale (quello a destra rispetto al punto di partenza)
    8. A, con un cambio di direzione a sinistra, scatta di nuovo verso il primo cono sul vertice alto del rombo
    9. A effettua un altro giro dorsale e si abbassa nuovamente incontro al compagno B
    10. B, dopo aver trasmesso nuovamente palla al giocatore A, parte scattando verso il cono laterale a sinistra per affrontare il proprio circuito
    11. A passa la palla di prima intenzione al compagno C che nel frattempo si è spostato nella posizione del giocatore B
    12. A conclude il circuito ritornando alla massima velocità al cono di partenza

 

Circuito condizionale a rombo con trasmissioni

Regole
  • Ogni giocatore deve affrontare ogni serie compiendo quattro giri totali aumentando ad ogni giro la distanza dal vertice alto del romboide (cono arancione, giallo, arancione e giallo)
  • Ad ogni ripetizione i giocatori eseguono: otto scatti, cinque cambi di direzione e due trasmissioni palla
  • I passaggi nei punti 5 e 11 vanno eseguiti di prima intenzione e con la massima qualità
  • Ad ogni ripetizione invertire il senso di esecuzione del percorso
Temi per l'allenatore
  • Incitare a tenere elevata l'intensità durante l'intera esecuzione del circuito
  • Porre attenzione all'equilibrio e alla postura del corpo nei cambi di direzione e nel giro dorsale (curare la gamba di carico ed il piede d'appoggio a terra)
  • Circuito importante per allenare lo sviluppo della resistenza alla velocità e potenza lattacida

Articoli correlati