Gioco a tre - Il taglio | YouCoach Salta al contenuto principale

Gioco a tre - Il taglio

Gioco a tre - Il taglio

 
Obiettivo
Materiale
  • 3 cinesini
  • 1 porta
  • palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 30x20 metri
  • Giocatori: 9 + portiere
  • Tempo di svolgimento: 15 minuti
  • Numero di serie: 2 di 6 minuti intervallate da 3 minuti di recupero attivo (es. palleggio a gruppi)
Sommario Obiettivi Secondari
Esercitazione utile ad allenare il taglio, alla ricerca dello spazio libero
Smarcamento, Passaggio, Conclusione
Organizzazione

All'interno dell'area di gioco predisposta (30x20 metri) posizionare 3 cinesini formanti un triangolo isocele di lato 10 metri. A 15 metri dal vertice alto del triangolo collocare la porta. I giocatori A, B e C si posizionano in prossimità dei 3 cinesini, gli altri giocatori rimangono fuori dall'area di gioco, in attesa del proprio turno. Il portiere a difendere la porta. Palla al giocatore A.

Descrizione
  1. Il giocatore A passa palla a C
  2. C effettua un controllo orientato e poi passa palla a B, mentre A inizia il movimento di taglio passando alle spalle di C
  3. Il giocatore B passa palla sul movimento di A
  4. I giocatori B e C si muovono in direzione della porta

 

 

  1. Il giocatore A effettua l'assist per uno dei 2 compagni (es. giocatore C)
  2. Il compagno ricevente, conclude rapidamente l'azione con un tiro in porta
 
Figura 2: Assist e finalizzazione

 

  • I giocatori, conclusa l'azione, recuperano palla ed escono dall'area di gioco
  • Ad ogni turno, i tre giocatori invertono le posizioni

 

Varianti
  1. Aumentare le distanze di gioco
  2. Organizzare 2 stazioni di partenza, lavorando con 18 giocatori, alternando tagli a destra ed a sinistra
  3. Inserire un difensore che andrà a marcare il giocatore C o B, costringedo A, che trasmette palla, a cercare il giocatore smarcato
Temi per l'allenatore
  • Incitare i giocatori a chiamare il taglio del compagno
  • I tempi d'inserimento e di accelerazione all'interno del taglio devono essere coerenti con i tempi di sviluppo dell'azione
  • Stimolare i giocatori a finalizzare l'azione in maniera concreta e rapida

Autore

| Allenatore Biancoscudati Padova

Allenatore dal 1999 presso settore giovanile del Calcio Padova, ha maturato esperienze per le categorie pulcini, esordienti e giovanissimi Nella passata stagione responsabile tecnico del football coach academy e maestro dellla tecnica per tutte le categorie con prevalenza negli allievi nazionali al Calcio Padova.

 
Attestati:
Coni-cas
Coni-figc
Patentino Calcio a 5
Patentino UEFA B

Articoli correlati