Passaggio e ricezione - AFC Ajax | YouCoach Salta al contenuto principale

Passaggio e ricezione - AFC Ajax

Passaggio e ricezione - AFC Ajax

 
Obiettivo
Materiale
  • 5 coni
  • 1 cinesino
  • 1 pallone
Preparazione
  • Area di gioco: 15x45 metri
  • Giocatori: 3
  • Tempo di svolgimento: 12 minuti
  • Numero di serie: 3 da 3 minuti intervallate da 1 minuto di recupero passivo
Sommario Obiettivi Secondari
Esercizio utile ad allenare passaggio, controllo orientato e guida della palla con componente aerobica
Capacità aerobica, Interno piede, Collo piede, Controllo orientato, Guida della palla in velocità
Organizzazione

Posizionare 2 coni, distanziati tra loro 3 metri e frontalmente a questi posizionare un'altro cono a circa 20 metri. Lateralmente al cono appena posizionato e distanziati di circa 20 metri, collocare altri 2 coni distanziati tra loro 3 metri. Frontalmente alla coppia di coni appena collocata, posizionare a 40 metri un cinesino. I 3 giocatori si sistemano nelle vicinanze delle tre stazioni di gioco create con i coni (come in figura). Palla al giocatore denominato A.

Descrizione
  1. Il giocatore A parte in guida della palla in velocità verso il compagno B
  2. A passa palla a B
  3. B effettua un controllo orientato e passa palla sul movimento in A1, chiudendo la triangolazione
  4. Il giocatore A passa palla a C, mentre B si sposta in B1
  5. C, effettua un controllo orientato ed in guida della palla in velocità si sposta in C1 aggirando il cinesino, mentre A si avvicina al cono centrale in A2
  • L'esercitazione si ripete per tutta la durata della serie.

 

Regole
  • I passaggi devono avvenire con l'interno del piede
Varianti
  1. Imporre ai giocatori la conduzione con una sola parte del piede (interno, esterno)
  2. Imporre ai giocatori la conduzione con il solo piede debole
  3. I passaggi devono avvenire con il collo del piede
Temi per l'allenatore
  • Mantenere sostenuto il ritmo all'interno dell'esercitazione, attivando così la componente aerobica
  • Il piede deve risultare leggermente rilassato, con la possibilità di ammortizzare l'impatto con il pallone per un migliore controllo orientato
  • Ricordare ai giocatori che il movimento del corpo, successivo al controllo orientato, deve andare a proteggere il pallone dal possibile intervento avversario
  • Il giocatore, durante l'esecuzione del passaggio, deve chiudere il gesto dopo aver colpito la palla accompagnando la traiettoria con il movimento della gamba

Articoli correlati