Colpo di testa, colpo di testa calcio, esercizio colpo di testa | YouCoach Salta al contenuto principale

Colpi di testa diversi: tiro, passaggio e respingi!

Colpi di testa diversi: tiro, passaggio e respingi!

 
Obiettivo
Materiale
  • 18 cinesini
  • 6 ostacoli bassi (over)
  • 6 paletti
  • palloni
  • 6 casacche (rosse in figura)
Preparazione
  • Area di gioco: 40x8 metri
  • Giocatori: 12
  • Tempo di svolgimento: 10 minuti
  • Numero di serie: 4 da 1 minuto e 30 secondi (con 1 minuto di recupero passivo dopo ogni serie)
Sommario Obiettivi Secondari
Un esercizio per allenare la tecnica del colpo di testa con diverse esecuzioni a seconda del comando
Capacità di equilibrio, Slanciare, Capacità coordinative generali, Combinazione, Forza esplosiva, Corsa con cambi di direzione, Colpo di testa in elevazione, Lettura traiettorie, Circuito tecnico-motorio
Organizzazione

Preparare con i cinesini, disponendoli in linea retta, alcune stazioni tecniche uguali vicine tra loro come in figura. Per ogni stazione tecnica disporre tre cinesini che compongono la fila rispettivamente a 3 e 5 metri di distanza tra loro: il secondo cinesino dista 3 metri dal primo, mentre il terzo dista 5 metri dal secondo. Tra il primo ed il secondo cinesino, al centro, posizionare un ostacolo basso (over). Collocare un paletto lateralmente rispetto all'ostacolo, a circa 1 metro e mezzo di distanza a destra oppure a sinistra. Dividere i 12 giocatori a coppie e disporre ogni coppia su una stazione tecnica. I giocatori bianchi si posizionano sul terzo cinesino delle stazioni e partono con la palla in mano. I giocatori rossi si posizionano sul primo cinesino delle stazioni senza palla pronti ad eseguire l'esercitazione. Ad ogni serie si invertono i ruoli dei due giocatori che formano le coppie.

Descrizione
  1. L'allenatore sceglie ogni volta una modalità di colpo di testa diversa con il rispettivo comando:
  • "Tiro": il giocatore che riceve di testa aggira il paletto con sterzata veloce (simulando un movimento di smarcamento) e colpisce con forza la palla per fare gol
  • "Passaggio": il giocatore che riceve di testa salta l'ostacolo che si trova di fronte a lui e dosa il colpo di testa con trasmissione di precisione in mano al compagno
  • "Spazza": il giocatore che riceve di testa salta l'ostacolo e colpisce la palla "a respingere" cercando di scavalcare il compagno di fronte
  1. I giocatori bianchi effettuano un passaggio con le mani ai rispettivi compagni di lavoro (A e B in figura), più o meno in corrispondenza del secondo cinesino
  2. A e B si avvicinano leggendo la traiettoria della palla (A salta l'ostacolo e B aggira il paletto) ed effettuano il colpo di testa secondo la modalità scelta dall'allenatore
  3. I giocatori bianchi riprendono la palla in mano mentre A e B tornano al proprio posto di partenza in corsa all'indietro

Al termine della serie si invertono i ruoli (i giocatori rossi lanceranno la palla mentre i giocatori bianchi eseguiranno l'esercizio)

 

Varianti
  1. Aumentare le distanze tra i cinesini
  2. Il giocatore che lancia la palla con le mani deve ricevere il colpo di testa di ritorno con i piedi
Temi per l'allenatore
  • Curare la tecnica del colpo di testa (lettura traiettoria palla, tecnica di salto, equilibrio e slancio, impatto con il pallone)
  • L'esercizio va eseguito correttamente con buona coordinazione. Una volta assimilato il gesto tecnico ricercare anche rapidità di esecuzione
  • I giocatori che lanciano la palla con le mani devono fare attenzione a non mettere in eccessiva difficoltà il compagno
  • L'esercizio allena il colpo di testa in varie situazioni: colpo di testa in attacco, colpo di testa in difesa e passaggio di testa

Articoli correlati