Sfida per il gol di testa con marcatura a uomo | YouCoach Salta al contenuto principale

Sfida per il gol di testa con marcatura a uomo

Sfida per il gol di testa con marcatura a uomo

 
Obiettivo
Materiale
  • 7 cinesini
  • Palloni
  • 2 porte regolamentari
Preparazione
  • Area di gioco: 12x15 metri
  • Giocatori: 6
  • Tempo di svolgimento: 15 minuti
  • Numero di serie: 4 ripetizioni per ogni giocatore
Sommario Obiettivi Secondari
Allenamento colpo di testa, tattica individuale in possesso palla, allenamento marcatura, allenamento smarcamento
Anticipazione, Reazione, Fintare, Contrasto aereo, Contromovimenti, Contrasto in elevazione, Colpo di testa in elevazione, Colpo di testa in tuffo, Smarcamento, Conclusione, Marcamento, 1 contro 1
Organizzazione
Con dei cinesini creare un'area di gioco di circa 12x15 metri.
Posizionare quattro giocatori nei pressi dei pali delle due porte come in figura. In questo esercizio possiamo utilizzare sia porte di medie dimensioni sia porte più piccole. Questa esercitazione può essere svolta con o senza portieri. I giocatori lavorano e competono in coppia.
Descrizione
  • Una coppia si trova nella zona centrale e quattro giocatori sono posti sulle linee di fondo come in figura
  • I giocatori che effettuano i cross (verdi) hanno una palla a testa. Uno dei giocatori della coppia al centro è identificato come un attaccante, l'altro come un difensore
  • Al via dell'allenatore, l'attaccante ha la possibilità di spostarsi per ricevere i cross dai giocatori che lo effettuano nell'ordine che preferisce
  • I giocatori incaricati dei cross lanciano la propria palla per l'attaccante in modo che lui possa eseguire un colpo di testa per cercare il gol
  • L'obiettivo dei difensori è quello di marcare l'attaccante e anticipare i suoi movimenti ingannevoli per essere in grado di contrastare il suo colpo di testa
  • L'attaccante con movimenti rapidi e cambi di direzione deve cercare di anticipare l'attaccante e arrivare per primo sui cross
 

Regole
  • L'attaccante ha a disposizione quattro cross da cui cercare il gol
  • Dopo quattro cross si invertono i ruoli
  • Le coppie si alternano nel gioco e nel ruolo di servitori 
Temi per l'allenatore
  • Il giocatore, progressivamente, deve cercare di non guardare costantemente il pallone, ma deve sollecitare il controllo visivo periferico
  • Durante il colpo di testa in elevazione, il tempo di stacco è fondamentale, colpendo la palla nel punto di vertice del salto è possibile dare maggiore potenza e precisione grazie alla possibilità di articolare meglio il gesto tecnico
  • Il giocatore deve mantenere lo sguardo sulla palla nel momento dell'impatto
  • Le braccia devono moversi in avanti-alto per favorire l'elevazione, l'equilibrio e il caricamento, poi spostarle verso l'esterno per protezione
  • Curare la dimensione dell'area, renderla adeguata alla fascia di età
  • Posizionare palle extra dietro i giocatori (servitori) che effettuano i cross

Articoli correlati