Il carico di allenamento: Training Load | YouCoach Salta al contenuto principale

Il carico di allenamento: Training Load

Il carico di allenamento: Training Load

 
Obiettivo
Sommario
Vediamo la definizione di carico dell’allenamento (training load), indispensabile nel processo di supercompensazione
Il carico dell’allenamento (Training Load) è indispensabile nel processo di supercompensazione, può essere definito come:
Training Load: “La somma del lavoro richiesto all’atleta, ovvero l’insieme delle sollecitazioni funzionali provocate da quest'ultimo in un determinato periodo di tempo.
Una sessione di allenamento può quindi dare sollecitazioni differenti a seconda dell'intensità dello sforzo richiesto, del volume e quindi della durata dello stimolo, del rapporto lavoro-recupero all'interno dell'esercitazione o della sessione e anche della periodicità con cui è sottoposto il giocatore al carico.
 
Per conoscere come i nostri calciatori stanno rispondendo all'allenamento e se sto quindi ottenendo lo stimolo da me programmato sarà necessario monitorare i carichi di lavoro.
 
Training Load grafico allenamento

COME SI DEFINISCE IL CARICO DI ALLENAMENTO (TRAINING LOAD)?

Il carico di allenamento si definisce essenzialmente secondo gli aspetti misurabili della prestazione:
  • carico esterno - quantificazione oggettiva attraverso i mezzi utilizzati nell'allenamento: distanze percorse, numero di ripetizioni, chilogrammi alzati, velocità espresse, accelerazioni e decelerazioni. 

GPS training load monitoringStadio spazio misuro caricoCalcio video analisi telecamere

 

  • carico interno - quantificazione soggettiva rappresentata dalla somma degli stress fisiologici apportati dall'allenamento. Frequenza cardiaca, concentrazioni di lattato, percezione dello sforzo.
Xiaomi mi band 3 bpm Scala CR10 Borg
Misura carico lattato calcio allenamento



Il carico esterno ci dice cosa l'atleta ha realmente fatto sul campo mentre il carico interno ci dice come l'atleta ha eseguito e risposto fisiologicamente a tale lavoro. Per esempio due giocatori che eseguono un'esercitazione di condizionamento aerobico a carattere intermittente possono avere il medesimo carico esterno (distanza percorsa, velocità di corsa), ma un carico interno differente, questo ci darà un'indicazione su come i due calciatori rispondono a tale stimolo.

 

 


Foto: Dltl2010 [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons, MMAston [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons

Articoli correlati