Cambio campo in sprint | YouCoach Salta al contenuto principale

Cambio campo in sprint

Cambio campo in sprint

 
Obiettivo
Materiale
  • 16 cinesini (8 gialli, 4 rossi e 4 blu in figura)
  • 2 porticine
  • 3 casacche
Preparazione
  • Area di gioco: 35x50 metri
  • Giocatori: 6
  • Tempo di svolgimento: 24 minuti
  • Numero di serie: 4 serie (giri) in totale con 2 minuti di recupero tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
Quattro diverse mini partite ad alta intensità fisica e cognitiva con l'obiettivo di riproporre situazioni e movimenti di gioco
Reazione, Resistenza, Trasmissione, Controllo orientato, Guida della palla, Dribbling, Smarcamento, Marcamento, Intercetto, Contrasto, Mobilità, 3 contro 3, Competitività, Decision making
Organizzazione

Creare con i cinesini a disposizione quattro campi tutti di 12x20 metri e distanti tra loro 10 metri.

  • Campo A: delimitarlo con quattro cinesini gialli
  • Campo B: delimitarlo su un lato con due cinesini blu e sull'altro lato con due cinesini rossi
  • Campo C: delimitarlo con un cinesino rosso ed uno blu in maniera alternata
  • Campo D: delimitarlo con quattro cinesini gialli ed al centro di entrambi i lati corti posizionare una porticina

Dividere i giocatori in due squadre di tre componenti ciascuna con l'utilizzo delle casacche (squadra rossa contro squadra blu). Si parte con l'esercitazione all'interno del campo A.

Descrizione
  • Campo A:
    • ​Possesso palla 3 contro 3 di 1 minuto
    • Dopo cinque passaggi consecutivi senza intercetto da parte degli avversari si guadagna 1 punto
    • Al termine del minuto tutti i giocatori eseguono uno sprint verso il campo B

 

 

  • Campo B
    • Partita 3 contro 3 di 1 minuto con l'obiettivo di realizzare un gol-meta guidando la palla oltre la linea dei cinesini dello stesso colore della propria squadra
    • Al termine del minuto tutti i giocatori effettuano uno sprint verso il campo C

 

 

  • Campo C
    • Partita 3 contro 3 di 1 minuto con l'obiettivo di realizzare un gol-meta guidando la palla su uno dei due angoli contrassegnati con i cinesini dello stesso colore della propria squadra
    • Al termine del minuto tutti i giocatori eseguono uno sprint verso il campo D

 

 

  • Campo D
    • Partita 3 contro 3 di 1 minuto con l'obiettivo di fare gol nella porticina avversaria
    • Al termine del minuto tutti i giocatori effettuano uno sprint verso il campo A per terminare la serie

 

Regole
  • Ogni mini partita ha la durata di 1 minuto
  • Il pallone verrà consegnato dal mister al giocatore della squadra che per primo giunge nel nuovo campo di gioco durante il trasferimento da un campo all'altro
  • Tocchi liberi a disposizione dei giocatori
Varianti
  • Aumentare il numero dei componenti delle squadre (ad esempio far giocare un 4 contro 4)
Temi per l'allenatore
  • Incitare continuamente i giocatori a tenere alta l'intensità di gioco
  • Ogni esercizio è importante per allenare vari stimoli che si vengono a ricreare in partita
  • I tempi ridotti di ogni mini partita sono molto utili ai giocatori a migliorare la velocità di decisione, la velocità di reazione, la velocità di anticipazione e la velocità percettiva
  • Dare il giusto tempo di recupero tra una serie e l'altra in base anche alla categoria che andremo ad allenare

Articoli correlati