Percorso motorio con tiro ed 1 contro 1 | YouCoach Salta al contenuto principale

Percorso motorio con tiro ed 1 contro 1

Percorso motorio con tiro ed 1 contro 1

 
Obiettivo
Materiale
  • 10 paletti
  • 14 cerchi
  • 6 coni
  • 4 porticine (o 4 coppie di paletti)
  • 4 casacche
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 25x30 metri
  • Giocatori: da 8
  • Tempo di svolgimento: 15/18 minuti
  • Numero di serie: almeno 6 ripetizioni per giocatore
Sommario Obiettivi Secondari
Percorso coordinativo-motorio con tiro finale di precisione e situazione di 1 contro 1
Schemi posturali di base, Adattamento, Combinazione, Equilibrio, Tipi di corsa, Calciare tiro, Interno piede, Guida della palla, Dribbling, 1 contro 1
Organizzazione

All'interno di un'area di gioco di 25 metri di larghezza per 30 metri di lunghezza circa creare due stazioni tecnico-motorie identiche, parallele tra loro ad una distanza di circa 10 metri una dall'altra (come in figura). Ogni stazione sarà così composta: un cono iniziale di partenza (punto di partenza), a 5 metri dal cono cinque paletti in successione a distanza di 1 metro circa uno dall'altro a formare un percorso in slalom, a 2 metri dall'ultimo paletto sette cerchi adiacenti e disposti come in figura, a 5 metri dall'ultimo cerchio formare con due coni un cancello di larghezza 1 metro. A 10 metri dal cancello, frontalmente ad esso, posizionare una porticina di larghezza 1,5mt (oppure crearla con una coppia di paletti). Infine disposte in modo orizzontale rispetto alle due stazione tecnico-motorie, a destra di una e a sinistra dell'altra, posizionare altre due porticine (in mancanza crearle con i paletti) disposte frontalmente una all'altra ad una distanza di circa 20 metri una dall'altra. Le chiameremo porticine laterali (rispetto ai due percorsi). I giocatori si dividono in due gruppi da quattro componenti (squadra bianca contro squadra rossa in figura) e si schierano al punto di partenza del proprio percorso. Ogni giocatore parte con il proprio pallone.

Descrizione
  • Il primo giocatore di ogni fila, al segnale dell'allenatore, parte in conduzione palla con i piedi e affronta lo slalom tra i paletti
  • Terminato lo slalom raccoglie la palla con le mani ed effettua una serie di salti a due piedi (bipodalici) lungo il percorso di cerchi
  • All'uscita dai cerchi ripone nuovamente palla a terra e la guida velocemente fino al cancello di coni posto di fronte
  • Ferma la palla con i piedi, in prossimità del cancello ed esegue un tiro di precisione nella porticina che si trova frontalmente al cancello con l'obiettivo di fare gol
  • Appena entrambi i giocatori hanno effettuato il tiro entrano nella zona di gioco tra i cancelli e le porte
  • L'allenatore lancia una palla in campo ed i due avversari se la contendono e giocano un duello 1 contro 1 con lo scopo di far gol nella porticina avversaria. Si gioca sulle due porticine laterali rispetto ai due percorsi, ovvero quelle dove non è stato fatto il tiro di precisione (nella situazione di 1 contro 1 i giocatori devono fare gol nella porticina avversaria, ovvero quella che si trova sul fronte opposto rispetto al proprio percorso)
  • Terminato l'1 contro 1 i giocatori recuperano ognuno il proprio pallone e ritornano in coda alle proprie file di partenza in attesa del proprio turno

 

Regole
  • Assegnare 1 punto per il gol nella porticina sul tiro di precisione
  • Assegnare 1 punto per il gol nel duello 1 contro 1
  • Vince la squadra che ha totalizzato più punti
  • Far eseguire almeno sei ripetizioni a giocatore
Varianti
  1. Lo slalom tra i paletti può essere fatto con palla tra le mani in corsa laterale o all'indietro invece che frontale
  2. Variare i tipi di balzi nei cerchi con palla in mano (ad esempio monopodalici, laterali, alternati ecc.)
Temi per l'allenatore
  • Curare l'esecuzione motoria corretta del percorso (tecnica di corsa, tecnica di salto ecc.)
  • Curare il gesto tecnico di tiro di precisione (piede d'appoggio, impatto con la palla, interno piede)
  • Stimolare il duello nella situazione di 1 contro 1 incitando i giocatori alla fantasia, dribbling e intraprendenza
  • Assimilati gli aspetti coordinativi corretti far aumentare la velocità e rapidità di esecuzione del percorso motorio e l'intensità del duello 1 contro 1

Articoli correlati