Attivazione tecnica - Passaggio, uno-due e cambio posizione | YouCoach Salta al contenuto principale

Attivazione tecnica - Passaggio, uno-due e cambio posizione

Attivazione tecnica - Passaggio, uno-due e cambio posizione

 
Obiettivo
Materiale
  • 3 cinesini
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 10x10 metri
  • Giocatori: minimo 3
  • Tempo di svolgimento: 12 minuti
  • Numero di serie: 4 da 2 minuti (con 1 minuto di recupero passivo dopo ogni serie)
Sommario Obiettivi Secondari
Esercitazione per allenare il fondamentale della trasmissione con scambi rapidi tra compagni
Combinazione, Differenziazione spazio-tempo, Contromovimenti, Trasmissione, Controllo orientato, Cambio di direzione, Smarcamento, Dai e vai, Dai e sostieni, Triangolo
Organizzazione
All'interno dell'area predisposta posizionare 3 cinesini formanti un triangolo equilatero con lati di lunghezza 10 metri circa. I giocatori si collocano in prossimità dei 3 cinesini (gialli in figura) ai tre vertici del triangolo: posizioni di partenza A, B, C. Uno dei tre giocatori avvia l'esercizio con la palla nei piedi (nell'esempio giocatore A). Creare, sempre con l'utilizzo di 3 cinesini, altri circuiti a forma di triangolo per far partecipare l'intera squadra a gruppi di 3 o più giocatori.
Descrizione
  1. Al segnale d'avvio dell'allenatore, il giocatore A esegue un passaggio verso il giocatore B che nel frattempo simula uno smarcamento con un contro-movimento lungo-corto ad aprirsi esternamente in zona "luce" (movimento 1)
  2. Il giocatore B, ricevuta palla, di prima intezione la restituisce al compagno A sul suo movimento a sostegno interno al triangolo di lavoro (movimento 2)
  3. Il giocatore A chiude l'uno-due ripassando la palla al giocatore B con uno scarico sulla corsa del compagno (movimento 3)
  4. Il giocatore B, dopo aver effettuato un controllo orientato, crea la stessa sequenza di passaggi e movimenti con il compagno C che si trova in attesa sul vertice successivo della stazione di lavoro
  • Il giocatore C, dopo l'uno - due con il giocatore B, in guida della palla ritorna al cinesino di partenza e ricomincia l'esercizio con la stessa catena di passaggi e sequenza di movimenti
  • I giocatori prendono sempre il posto dei compagni a cui passano la palla (si spostano sul cinesino successivo seguendo il senso di rotazione dell'esercizio)

 

 

Regole
  • Alternare per ogni serie di lavoro il senso di svolgimento dell'esercizio: una serie in senso orario ed una serie in senso antiorario cambiando possibilmente piede di ricezione e trasmissione palla
  • Lavorare a 2 tocchi o possibilmente di prima con alta intensità di trasmissione e curando il tempo dei movimenti nello smarcamento
Varianti
  1. Aumentare le distanze di gioco (ingrandire il triangolo di lavoro)
  2. In caso di più giocatori per stazione (ad esempio 6) lavorare con 2 palloni contemporaneamente per mantenere un'altà intensità di lavoro da parte di tutti i giocatori 
Temi per l'allenatore
  • Incitare i giocatori ad eseguire l'esercizio a ritmi sostenuti con intensità e velocità di trasmissione palla
  • Curare i tempi di movimento per la ricezione (gioco d'incontro, smarcamento in zona "luce", smarcamento a sostegno)
  • Esercitazione utilizzabile come riscaldamento tecnico per prima squadra e juniores, integrabile all'interno dell'allenamento per categorie allievi e giovanissimi

 

Articoli correlati