Potenza aerobica - Lavoro sul quadrato | YouCoach Salta al contenuto principale

Potenza aerobica - Lavoro sul quadrato

Potenza aerobica - Lavoro sul quadrato

 
Obiettivo
Materiale
  • 4 coni
Preparazione
  • Area di gioco: circa 5x5 metri
  • Giocatori: 2 
  • Tempo di svolgimento: 6 minuti
  • Numero di serie: 2 serie da 4 ripetute (20s) con 1 minuto di recupero tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
Percorso fisso per un esercizio sull'agilità delle gambe dei giocatori di calcio
Reazione, Rapidità, Psicocinetica
Organizzazione
Questo esercizio di calcio aiuta i giocatori a migliorare la loro agilità incoraggiando sè stessi a seguire le istruzioni fornite dal mister o dal preparatore. 
Il concetto è estremamente semplice ma il suo effetto sul giocatore è veramente degno di nota. Non solo migliora il movimento dell'atleta sul terreno di gioco, ma anche l'abilità di recepire i segnali esterni, processare le informazioni e reagire di conseguenza. Viene toccata anche la coordinazione che nel calcio é fondamentale (pensiamo ad esempio al tiro in porta).
Descrizione
  • Il giocatore parte al centro dell'area di gioco
  • Quando l'allenatore indica un cono in particolare, il giocatore deve raggiungere quel cono il prima possibile
  • Se il giocatore deve spostarsi verso un cono di fronte a lui, deve scattare in avanti
  • Se il giocatore deve muoversi verso un cono alla sua destra o sinistra, si muoverà in corsa laterale o con la tipologia di corsa richiesta dall'allenatore
  • Per spostarsi verso un cono dietro di lui dovrà effettuare una corsa all'indietro il più rapidamente possibile 
Ogni ripetuta dura 20 secondi. Fate 2 serie di 4 ripetute ciascuna. Incrementate il tempo di una ripetuta compatibilmente con l'età dei calciatori o le loro capacità.
 
 

Varianti
  1. Iniziate le prime due ripetizioni, in ogni serie, con fasce elastiche di resistenza tra le ginocchia, ad impedire il movimento
  2. Togliete le fasce per le ultime due serie
  3. I giocatori possono eseguire l'esercizio anche più di uno alla volta contemporaneamente, cercando di evitarsi se devono raggiungere lo stesso cono
Temi per l'allenatore
  • Concentrarsi sulla qualità del movimento prima di tutto, poi sulla velocità
  • Mantenere alto il livello di intensità. Indicare il prossimo cono prima che il giocatore raggiunga il primo
  • Concentrarsi sulla tecnica di corsa
  • Mantenere tempi di recupero corretti in base all'età e alle capacità dei giocatori

Articoli correlati