Libera le linee di passaggio | YouCoach Salta al contenuto principale

Libera le linee di passaggio

Libera le linee di passaggio

 
Obiettivo
Materiale
  • 3 sagome
  • 6 paletti
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 15x15 metri
  • Giocatori: 7
  • Tempo di svolgimento: 15 minuti
  • Numero di serie: 4 da 3 minuti con 1 minuto di recupero passivo dopo ogni serie
Sommario Obiettivi Secondari
Circuito per migliorare la tecnica del passaggio e le combinazioni a due giocatori
Differenziazione dinamica, Controllo orientato, Smarcamento, Dai e vai, Sponda, Passaggio a muro, Triangolo, Contromovimento, Posizione del corpo, Circuito tecnico
Organizzazione

Su tutti e tre i vertici di un triangolo equilatero posizionare una sagoma e due paletti (come mostrato in figura). I due paletti di ogni coppia ad una distanza di circa 2 metri uno dall'altro. Sul vertice alto partono i giocatori A, con la palla, F e G; su un vertice basso si sistemano i giocatori B e C, mentre sull'altro vertice basso si collocano i giocatori D ed E. Tenere dei palloni a lato della stazione di lavoro.

Descrizione
  • Di seguito il corretto sviluppo dell'esercizio:
    1. Il giocatore A trasmette palla al compagno B che si smarca in zona "luce" staccandosi dalla propria sagoma di riferimento
    2. B esegue un passaggio corto tra i paletti per C, mentre A, seguendo la direzione della palla, si porta in A1 alle spalle di B
    3. C chiude il triangolo sul movimento dietro la sagoma di B in B1 
    4. B trasmette palla a D smarcatosi in zona "luce" sull'altro vertice basso
    5. D effettua un passaggio corto tra i paletti per E, mentre C si porta in C1 alle spalle di D
    6. E chiude il triangolo sul movimento dietro la sagoma di D in D1, mentre B si porta in B2 nella posizione in precedenza occupata da C
    7. D trasmette palla verso il vertice alto per il compagno F
    8. F esegue un passaggio corto tra i paletti per G, mentre E si porta in E1 alle spalle di F
    9. G chiude il triangolo sul movimento dietro la sagoma di F in F1, mentre D si porta in D2 nella posizione in precedenza occupata da E
  • I giocatori ruotano continuamente le loro posizioni seguendo il senso di svolgimento dell'esercizio (il senso di movimento del pallone)
  • L'esercizio è continuativo per l'intera durata della serie
  • Ad ogni serie cambiare il senso di partenza (alternare svolgimento orario ad antiorario)

 

Sviluppo dell'esercizio

Temi per l'allenatore
  • Stimolare i giocatori interni al movimento per creare le linee di passaggio
  • Verificare la qualità del gesto tecnico del passaggio: ricerca dell'intensità e precisione di calcio
  • L'esercizio permette di allenare i giocatori a smarcarsi con i tempi giusti ed a posizionarsi in modo corretto con il corpo per la ricezione
  • Lo smarcamento dei giocatori deve avvenire sempre previo contromovimento preparatorio alla ricezione (mai ricevere palla da fermi)
  • La rotazione tra i giocatori deve avvenire con un buon dinamismo
  • Attaccare il pallone quando si riceve il passaggio (anticipare la sagoma)
  • In base alle capacità tecniche dei propri giocatori cercare di diminuire al minimo il numero di tocchi

Articoli correlati