Circuito tecnico-motorio: Gioco della bandiera | YouCoach Salta al contenuto principale

Circuito tecnico-motorio: Gioco della bandiera

Circuito tecnico-motorio: Gioco della bandiera

 
Obiettivo
Materiale
  • Cinesini
  • 2 speed ladder
  • 8 cerchi
  • 4 paletti (2 di un colore, 2 di un altro)
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 30x40 metri
  • Giocatori: da 10
  • Tempo di svolgimento: 20 minuti
  • Numero di serie: 2 da 10 minuti
Sommario Obiettivi Secondari
Circuito tecnico-motorio con gioco a confronto per guida palla e conclusione di precisione
Schemi posturali di base, Combinazione, Anticipazione, Equilibrio, Rapidità, Velocità, Psicocinetica, Calciare tiro, Guida della palla, 1 contro 1, 2 contro 2
Organizzazione

Con i cinesini creare un'area di gioco a forma di rettangolo di 30 metri di larghezza per 40 metri di lunghezza. In prossimità dei 2 lati lunghi del rettangolo, al centro posizionare 5 cinesini di partenza (5 per lato), a una distanza di circa 2 metri uno dall'altro. Verso il centro del rettangolo, in posizione centrale rispetto ai cinesini collocare una speed ladder per parte seguite a distanza di 2/3 metri da 4 cerchi adiacenti e successivi, disposti in diagonale uno rispetto all'altro (come in figura). Fra i due percorsi motori, al centro del rettangolo sistemare 2 palloni. Al centro dei due lati corti del rettangolo formare 2 porticine (una per lato) con 2 coppie di paletti: una porticina di un colore e l'altra di un altro colore (rossa e blu in figura). L'allenatore si posiziona al centro della stazione di gioco con una buona scorta di palloni. I 10 giocatori vengono divisi in due squadre da 5 componenti ciascuna; ogni squadra prende posizione su un lato lungo del rettangolo, ogni giocatore dei 5 in prossimità dei 5 cinesini di partenza disposti per lato (come in figura). A ogni giocatore dei 5, sia per una squadra che per l'altra, viene assegnato un numero successivo da 1 a 5 come in figura.

Descrizione
  • L'allenatore chiama un numero da 1 a 5 (ad esempio il numero 3)
  • La coppia di giocatori corrispondente al numero 3 parte nell'esecuzione del percorso motorio, ognuno dei due giocatori sul proprio lato. Affrontano entrambi la spedd ladder, poi dei salti a piedi uniti nei cerchi e devono conquistarsi un pallone per andare a far gol in una delle 2 porticine laterali formate dai paletti
  • Il primo giocatore che conquista uno dei 2 palloni posizionati al centro, può decidere su che porta andare a far gol. L'altro giocatore deve di conseguenza, guidare palla verso la porticina opposta. Il punto viene assegnato alla squadra del giocatore che segna per primo
  • Conclusa l'azione di gioco, l'allenatore chiama un'altro numero e partiranno altri due giocatori corrispondenti a quel numero, sfidandosi. E così via per tutta la durata della serie
  • Al termine della prima serie i giocatori delle due squadre si invertono di posizione e cambiano anche disposizione numerica (cinesino di partenza)

 

Regole
  • Partono in sfida i due giocatori corrispondenti al numero chiamato dall'allenatore
  • Eseguire la speed ladder come indicato inizialmente dall'allenatore (una toccata o due per spazio, avanzamento frontale, avanzamento laterale ecc.)
  • Effettuare i salti nei cerchi a due gambe (appoggio bipodalico)
Varianti
  1. L'allenatore chiama il colore della porta dove far gol e i 2 giocatori sfidanti devono segnare in quella porta
  2. Viene messo solo un pallone al centro della stazione e i 2 giocatori si contendono la palla in un duello 1 contro 1 per fare gol nella porticina del colore chiamato dall'allenatore (o rossa o blu nell'esempio)
  3. Chiamare due numeri contemporaneamente, in tal modo partiranno due coppie di giocatori che, con un pallone solamente, si sfideranno per fare gol in una delle porticine in situazione di 2 contro 2 (porticina del colore chiamato dall'allenatore)
Temi per l'allenatore
  • Curare l'esecuzione motoria del percorso (appoggi dei piedi, uso delle braccia nello skip, tecnica di salto, postura del corpo ecc.)
  • Stimolare le capacità cognitive con varianti e velocità di adattamento e scelta nelle sfide di guida palla e gol nelle porticine colorate
  • Stimolare i duelli 1 contro 1 e 2 contro 2

Articoli correlati