Fase offensiva, gol dopo passaggio a sostegno | YouCoach Salta al contenuto principale

Fase offensiva, gol dopo passaggio a sostegno

Fase offensiva, gol dopo passaggio a sostegno

 
Obiettivo
Materiale
  • Palloni
  • Cinesini
  • 8 paletti
  • 6 casacche (rosse in figura)
Preparazione
  • Area di gioco: 30x40 metri
  • Giocatori: 12/14 
  • Tempo di svolgimento: 20 minuti
  • Numero di serie: 2 da 8 minuti (con 2 minuti di recupero passivo dopo ogni serie)
Sommario Obiettivi Secondari
Partita a tema con conclusione dopo gioco a muro per inserimento di un compagno a sostegno
Ricevere, Dribbling, Smarcamento, Passaggio, Intercetto, Contrasto, Mobilità, Possesso palla, Verticalizzazione, Transizioni
Organizzazione

Utilizzare dei cinesini per formare il campo di gioco di dimensioni ridotte: 40mt di lunghezza per 30mt di larghezza. Sempre con i cinesini dividere il campo in due metà di ugual misura di 20x30mt. Su entrambe le linee di fondo campo posizionare 2 porte (formate con 2 coppie di paletti) di 1,5mt di larghezza circa, ad una distanza di circa 10mt una dall'altra. In campo si schierano 2 squadre composte da 6/7 giocatori senza portieri (giocatori bianchi contro giocatori rossi in figura). Si gioca una partita a tema 6 contro 6. Dietro le porte posizionare dei palloni per riprendere il gioco velocemente ogni volta che una squadra conclude.

Descrizione
  • Si gioca una partita 6 contro 6 con l'obiettivo di fare gol in una delle 2 porticine avversarie
  • Il gol può essere segnato con il vincolo che il giocatore che esegue il passaggio finale (assist) deve conquistare la profondità e quindi essere posizionato dietro la linea di fondo campo avversaria. Ricevuta palla eseguirà una trasmissione ad un compagno che accorcerà verso di lui con un movimento di sostegno
  • Il compagno ricevuta palla con gioco a muro (trasmissione di scarico su movimento a sostegno) può segnare in una delle 2 porticine (ovviamente cercherà di fare gol in quella più vicina). Il gol è valido solo con questa regola
  • Quando l’azione offensiva termina, il giocatore, che precedentemente si era posizionato sulla profondità verticale dietro alla linea di fondo campo avversaria, rientra velocemente in campo per partecipare alla fase difensiva e cercare la riconquista del possesso palla

 

Regole
  • Si gioca con il vincolo che il giocatore che esegue il passaggio di sostegno ai suoi compagni, deve posizionarsi, quando la sua squadra attacca, oltre la linea di fondo campo nella metà campo avversaria. Il gol è valido solo con questa regola. Poi quando l’azione termina rientra dentro il campo di gioco
  • Perchè il gol sia valido inoltre tutta la squadra deve essersi alzata nella metà campo avversaria, ovvero oltre la linea di divisione orizzonatale di metà campo
Varianti
  1. Variare le dimensioni del campo di gioco ed il numero di giocatori che partecipano alla partita
  2. Inserire un jolly che gioca con chi è in possesso palla (chi attacca sfrutta la superiorità numerica)
  3. Limitare il numero di tocchi ai giocatori per la giocata (ad esempio al massimo 3 tocchi)
Temi per l'allenatore
  • Osservare i movimenti, da eseguire con il corretto tempo, dei giocatori per ricevere palla, soprattutto nell'azione di sostegno al compagno in profondità per la giocata “a muro” con finalizzazione
  • Osservare il movimento dei giocatori che si propongono per ricevere palla e realizzare il gol
  • Stimolare i giocatori al movimento senza palla per creare più soluzioni e linee di passaggio possibili al portatore di palla (mobilità ed attacco della profondità)
  • Stimolare i giocatori a muovere velocemente la palla per togliere i riferimenti ai difendenti avversari
  • Stimolare i difendenti alla pressione per la riconquista palla ed attacco subito della profondità con ripartenze veloci (transizioni)

Articoli correlati