Doppio quadrato: possesso palla e finalizzazione | YouCoach Salta al contenuto principale

Doppio quadrato: possesso palla e finalizzazione

Doppio quadrato: possesso palla e finalizzazione

 
Obiettivo
Materiale
  • 1 porta (misura adatta alla categoria)
  • 8 cinesini
  • 1 casacca
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 1°quadrato 12x12 metri - 2°quadrato 12x12 metri
  • Giocatori: 6 (5 di movimento + 1 portiere)
  • Tempo di svolgimento: 20 minuti
  • Numero di serie: 5 da 3 minuti con 1 minuto di recupero passivo dopo ogni serie
Sommario Obiettivi Secondari
Possesso palla con rondo 4 contro 1 più tiro in porta attaccante contro portiere
Anticipazione, Capacità di differenziazione, Visione periferica, Passaggio, Tiro in porta, Intercetto, 1 contro Portiere, Possesso palla, Taglio, Inserimento
Organizzazione

Creare due quadrati adiacenti e successivi di misure 12x12 metri partendo dalla linea di porta. Nel quadrato distante dalla porta si posizionano i cinque giocatori di movimento, con un pallone per eseguire un rondo 4 giocatori (bianchi in figura) contro 1 giocatore (rosso in figura). La zona corrispondente al quadrato adiacente alla porta regolamentare rimane libera, tranne per la presenza di un portiere a difesa della porta. A dividere i due quadrati collocare quattro cinesini dividendo così la linea che separa le due zone in tre spazi uguali cdenominati: corridoio sinistro (A), corridoio centrale (B) e corridoio destro (C). Ogni corridoio misura 4 metri di larghezza.

Descrizione
  • Al via dell’allenatore, gli attaccanti bianchi mantengono il possesso della palla cercando di non farla intercettare dal difensore rosso
  • Obiettivo degli attaccanti è di, dopo aver eseguito un minimo di cinque passaggi e un massimo di sette, cercare l’imbucata per l’inserimento di un compagno che andrà alla ricerca del gol affrontando in duello 1 contro 1 il portiere
  • Se il difensore rosso intercetta o recupera palla si interscambia di ruolo con il giocatore che ha sbagliato il passaggio

 

Regole
  • L’attaccante che si inserisce può entrare nel 2° quadrato solo attraverso il corridoio centrale (B)
  • Il passaggio deve avvenire attraverso uno dei corridoi esterni (A o C) (sullo spazio di corsa dell'attaccante)
  • Si gioca a due tocchi obbligatori tranne che per l’ultimo passaggio che può essere effettuato di prima
  • Il difensore non può seguire nel 2°quadrato (zona di finalizzazione) l’attaccante
  • Dopo ogni conclusione a rete, cambiare il giocatore difendente al centro del rondo (giocatore rosso in figura)
Varianti
  1. Il difensore può seguire l’attaccante che entra nel 2° quadrato (zona di finalizzazione)
  2. Un secondo attaccante può accompagnare il compagno nel 2° quadrato (zona di finalizzazione) creando così una situazione di superiorità numerica 2 (bianchi) contro 1 (rosso) per la conclusione in porta
  3. L'attaccante può entrare nel quadrato di finalizzazione attraverso qualsiasi corridoio a sua scelta (A, B, C)
Temi per l'allenatore
  • Stimolare gli attaccanti a creare continue linee di passaggio per mantenere il possesso della palla
  • Controllare i tempi di inserimento dell’attaccante in zona finalizzazione (2° quadrato)
  • Stimolare una conclusione in porta veloce da parte dell'attaccante una volta entrato nella zona di finalizzazione (2° quadrato)

Articoli correlati