Conclusione in porta dopo combinazione a tre | YouCoach Salta al contenuto principale

Conclusione in porta dopo combinazione a tre

Conclusione in porta dopo combinazione a tre

 
Obiettivo
Materiale
  • 1 paletto
  • 1 cinesino
  • 1 porta
  • palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 20x20 metri
  • Giocatori: 3 + portiere
  • Tempo di svolgimento: 12 minuti
  • Numero di serie: 2 da 5 minuti con 1 minuto di recupero passivo tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
Esercizio per allenare il gesto tecnico del calciare dopo una combinazione tra tre giocatori
Sfilare, Calciare tiro, Smarcamento, Passaggio, Tiro in porta, Contromovimento
Organizzazione

Nell'area predisposta per l'esercizio collocare una porta. A 15 metri dalla porta si posiziona il giocatore A, con il pallone, a fianco del cinesino di partenza. A 5 metri dal giocatore A si sistema il giocatore B. A sinistra del giocatore B, distante circa 5 metri, posizionare un paletto e davanti al paletto si colloca il giocatore C. Il portiere a difesa della porta.

Descrizione
  1. Il giocatore B esegue un contromovimento ad allungare
  2. Il giocatore A trasmette palla al compagno B che gli viene incontro
  3. Il giocatore B passa la palla al compagno C che si stacca dalla ''marcatura'' del paletto (simula un difensore)
  4. Il giocatore C restituisce palla al compagno B
  5. Il giocatore B passa la palla sul movimento a sfilare del compagno C
  6. Il giocatore C conclude in porta

Terminata l'azione il giocatore A prende il posto del giocatore B, il giocatore B prende il posto del giocatore C e il giocatore C recupera la palla e si porta in fondo al gruppo A.

Eseguire la serie successiva dalla parte opposta.

 

Sviluppo dell'esercizio

Varianti
  1. Aggiungere due porticine una a destra e una a sinistra della porta centrale, distanti circa 10 metri. Il giocatore che va alla conclusione: se segna deve andare a concludere in una determinata porticina; se sbaglia va a calciare nell'altra porticina

 

Variante

Temi per l'allenatore
  • Tutti i giocatori devono effettuare i movimenti con i tempi giusti
  • I movimenti di inganno devono essere eseguiti con la massima enfasi
  • Richiedere in modo graduale una maggiore precisione e velocità di esecuzione dei gesti tecnici e dei movimento
  • Il giocatore deve fare attenzione al piede di appoggio, vicino e di fianco alla palla
  • Il piede calciante deve impattare al centro della palla con il collo del piede
  • Il giocatore deve mantenere lo sguardo sulla palla
  • Le braccia aperte consentono al giocatore di avere stabilità

Articoli correlati