Consigli pratici per programmare gli allenamenti: come pianificare i carichi di lavoro | YouCoach Salta al contenuto principale

Consigli pratici per programmare gli allenamenti: come pianificare i carichi di lavoro

Consigli pratici per programmare gli allenamenti: come pianificare i carichi di lavoro

 
Obiettivo
Sommario
Vediamo come utilizzare i dati del Training Load Monitoring per programmare gli allenamenti
Come il preparatore e l'allenatore interpretano e utilizzano i dati è un elemento chiave della preparazione fisica, grazie a #TLM (Training Load Monitoring) di Youcoach potete avere sotto controllo qualsiasi indicatore:
  • performance
  • recupero
  • stato psico-fisico
 
Alcuni importanti studi hanno dimostrato le differenze di percezione dello sforzo tra allenatori e giocatori, il che ci porta a dire che è meglio se programmiamo un determinato carico e valutiamo poi quanto ci siamo andati vicini.
Una volta pianificati i carichi e le metodologie, vanno raccolti i dati confrontati con quella che è la reale percezione dei giocatori.
 
Programmare gli allenamenti e i carichi di lavoro
 
La partita è il carico di lavoro maggiore all'interno della settimana (per i titolari), in funzione di quella dovremmo quindi stabilire i carichi e i recuperi più adatti, con un andamento crescente verso il centro della settimana che va via via calando nell'avvicinamento al match. 
 

 


Foto: AngryJulieMonday (flickr)

Articoli correlati