3 contro 1 con tiro in porta | YouCoach Salta al contenuto principale

3 contro 1 con tiro in porta

3 contro 1 con tiro in porta

 
Obiettivo
3 contro 1 con tiro in porta
Materiale
  • Cinesini
  • 2 coni
  • 2 over
  • 3 cerchi
  • 4 porticine
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 15x15 metri
  • Giocatori: da 8
  • Durata: 15 minuti
  • Numero di serie: 2 da 7 minuti con 1 minuto di recupero tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
Esercizio con elementi coordinativi e tecnici
Combinazione, Capacità di differenziazione, Orientamento, Visione periferica, Guida della palla in velocità
Organizzazione

Creare un quadrato di 15x15 metri con quattro cinesini. Ciascun cinesino corrisponde ad una postazione di partenza (A, B, C, D in figura). Al centro di ogni lato del quadrato collocare una porticina. Al centro del quadrato costruire un altro quadrato di 5x5 metri. Davanti alla postazione B posizionare due coni, davanti alla C disporre due over e davanti alla D sistemare tre cerchi a zig-zag. Dividere i giocatori a coppie e ognuna si sistema in una postazione. I giocatori della postazione A partono con un pallone ciascuno.

Descrizione
  • Il giocatore della postazione A comanda gioco, conduce palla verso il quadrato centrale
  • Appena il giocatore A parte, i giocatori B, C e D affrontano i rispettivi percorsi
  • Quando B, C e D escono da i propri percorsi vanno a coprire una porticina (ognuno una porticina diversa)
  • Il giocatore A, all'interno del quadrato centrale, dopo aver letto la situazione, effettua un controllo verso l'unica porticina libera e calcia cercando di fare gol
  • Al termine di ogni turno i giocatori ruotano in senso antiorario
  • Al termine della serie vince il giocatore che realizza più gol

 

L'esercizio è tratto dagli allenamenti individuali e in sicurezza:

Regole
  • Ogni gol vale un punto
  • Affrontare i cerchi con salti in appoggio monopodalico
Temi per l'allenatore
  • Far rispettare i tempi di partenza dei giocatori senza palla
  • Favorire e valorizzare la presa di informazioni e decisione del giocatore in guida della palla per poter realizzare il gol
  • Valorizzare la corretta esecuzione dei percorsi coordinativi

Articoli correlati