Scuola olandese, obiettivo singolo: passaggio | YouCoach Salta al contenuto principale

Scuola olandese, obiettivo singolo: passaggio

Scuola olandese, obiettivo singolo: passaggio

 
Obiettivo
Materiale
  • 4 cinesini 
  • palloni
  • 4 casacche (rosse in figura)
  • 2 coni
Preparazione
  • Area di gioco: 20x30 metri
  • Giocatori: 8
  • Tempo di svolgimento: 11 minuti
  • Numero di serie: 3 da 3 minuti con un minuto di recupero passivo tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
Esercizio per allenare smarcamento, ricezione e passaggio
Mirare, Anticipazione, Orientamento, Visione periferica, Interno piede, Guida della palla, Smarcamento, Intercetto, Mobilità, Possesso palla, Transizioni
Organizzazione

Creare con i cinesini un rettangolo di gioco di 20mt di larghezza x 30mt di lunghezza. Disporre liberamente i giocatori nell'area di gioco. Posizionare due coni grandi all'interno del rettangolo. I giocatori sono divisi in due squadre da 4 componenti ciascuna (rossi contro bianchi in figura). Tenere una buona scorta di palloni al di fuori del perimetro dell'area di gioco per dare continuità all'esercitazione.

Descrizione
  • Le due squadre devono cercare di colpire, con una trasmissione di precisione, i coni posti nel campo col pallone mentre mantengono il possesso palla
  • I giocatori della squadra che non ha la palla (squadra rossa in figura), devono conquistarne il possesso stando attenti a chiudere tutte le linee di passaggio sui coni, per evitare che gli avversari (bianchi in figura) li centrino
  • I giocatori della squadra in possesso palla (bianchi in figura), devono compiere rapidi cambi di zona di gioco, con trasmissioni precise e veloci, cercando di liberare linee di passaggio che consentano di colpire i coni

 

Regole
  • Per ogni cono abbattuto viene assegnato 1 punto
  • Al raggiungimento di 8 passaggi consecutivi senza intercetto avversario viene assegnato 1 punto (questo per far si che i difendenti non coprano solo le zone in prossimità dei coni, bensì attuino pressione sugli avversari per tentare il recupero palla)
Varianti
  1. Effettuare l'esercitazione a numero di tocchi limitato (ad esempio al massimo 2 tocchi)
  2. Per rendere il gioco più facile e divertente, per i giocatori più giovani, posizionare 3 oppure 4 coni nel campo in ordine sparso
Temi per l'allenatore
  • Appoggio e sostegno al giocatore con la palla (portatore di palla)
  • Occupare il campo in ampiezza in possesso palla e scaglionati
  • Costruire gli attacchi con pazienza ed intelligenza allenando la visione periferica, lo smarcamento in zona efficace e la collaborazione tra compagni
  • Passaggi precisi e veloci tra i compagni, passare la palla sul piede forte del compagno cosí da permettergli la giocata di prima
  • Transizioni rapide per creare occasioni per fare punto facili 
  • Dal punto di vista difensivo curare una pressione organizzata con occupazione efficace degli spazi

Articoli correlati