Il quaderno digitale dei tuoi allenamenti | YouCoach Salta al contenuto principale

Il quaderno digitale dei tuoi allenamenti

Il quaderno digitale dei tuoi allenamenti

Sommario
La scheda di allenamento personale non è importante, è fondamentale: è però un peccato perdere del tempo prezioso per interpretare appunti e annotazioni disordinati e dispersi su fogli e foglietti.
Carta. Tanta carta. Qualsiasi tipo di carta. L’importante è avere una penna a disposizione; o qualcuno a cui chiederla.
Se si ha del tempo a casa, tutto è custodito nel quadernone (lo preferisci anche tu a quadretti? Anche a righe non è male). 
Quando si è di fretta, la carta della stampante è perfetta. Il foglio bianco spaventa, ma scegliere cosa fare in campo è divertente; semmai il problema sarà non perderlo.
In pausa pranzo può addirittura andar bene la tovaglietta di carta del bar sotto l’ufficio: bella grande, rettangolare, perfetta per annotare tutte le esercitazioni dell’allenamento (e tutte quelle che avresti inizialmente voluto fare!).
 
Può sembrare una descrizione illogica, ma in realtà la questione si fa seria. Stiamo parlando del più importante strumento di lavoro di ogni mister: il celebre “foglio degli appunti”. L’oggetto del desiderio dell’allenatore in preda ad un’illuminazione mistica sulle proposte da portare in campo il giorno dell’allenamento. Tanto bianco e candido all’inizio, quanto bistrattato e scarabocchiato dopo minuti (se non ore) di appunti e riflessioni. Una sinfonia di frecce, crocette e cerchietti, e ancora sbilenchi quadrati e rettangoli a limitare le zone di gioco. Un concerto di solchi e sottolineature che per poco non bucano il foglio, ma che evidenziano per bene che si giocherà un 3 contro 2 su un rettangolo, non un 2 contro 2 su un quadrato. 
La soddisfazione di aver riempito ogni angolo del foglio con annotazioni, tutte rigorosamente importanti, è del tutto impagabile: l’esercizio o l’allenamento è pronto per essere portato in campo, finalmente!
Ma… fermi un attimo: siamo sicuri che sia tutto chiaro e scorrevole?!
 
L’attivazione è in alto a sinistra; il 3 contro 2 è un po’ a destra e un po’ dietro il foglio; i ragazzi che si fermano con il Prof. sono 4.
No, 7, perchè 3 sono annotati qui in angolo.
La partita a tema durerà 12 minuti. O 18?! È un 2 o un 8 questo?
C’è qualcosa che non va: troppo disordine, troppe correzioni, troppi scarabocchi! Questi geroglifici calcistici moderni rischiamo di non essere sufficientemente chiari per trasmettere spiegazioni e concetti chiari alla squadra, una volta in campo.
 
Nei precedenti articoli abbiamo parlato dell’importanza di preparare la seduta di allenamento: ma tutto il tempo impiegato per preparare minuziosamente ogni dettaglio dell’allenamento potrebbe essere sprecato, se le idee sono disordinate e poco chiare. Avere con sè un foglio di appunti non è importante, è fondamentale: ben venga una scheda di lavoro per ogni allenamento, ma è un peccato perdere del tempo per interpretare appunti e annotazioni dispersi su fogli e foglietti.
 
Per fortuna esistono strumenti digitali nuovi e facili da usare, che liberano il mister dall’imbarazzo di confondere il 2 con l’8 e che lo aiutano a dare più ordine e chiarezza ad ogni seduta di allenamento.
Con la nostra YouCoachApp, ogni allenatore può dimenticarsi del rischio di perdere gli allenamenti portati in campo e, al contrario, può contare su uno strumento che garantisce chiarezza e organizzazione a tutti le sedute svolte e da svolgere.
 
Con YouCoachApp, tutti gli allenamenti:
  • sono archiviati online, sempre disponibili e pronti per essere rivisti;
  • sono sempre modificabili, cancellabili, duplicabili;
  • sono ordinati rispetto alla data e all’ora della seduta o dell’ultima modifica effettuata;
  • possono essere facilmente rintracciati grazie alla funzione “Cerca”;
  • possono essere salvati in pdf.
 
Inoltre, prima e dopo ciascun allenamento possono essere aggiunte, modificate e cancellate infinite note e rese visibili a tutti i membri dello staff.
 
 
YouCoachApp, l’assistente digitale che ogni allenatore di calcio dovrebbe avere!