Rimessa laterale e calcio d’inizio | YouCoach Salta al contenuto principale

Rimessa laterale e calcio d’inizio

Rimessa laterale e calcio d'inizio calci piazzati
Rimessa laterale e calcio d’inizio
Pacchetto disponibile

L'arma più potente è quella di avere la prossima mossa

L’organizzazione di una squadra comprende sia le fasi di gioco attive sia le fasi di gioco cosiddette “inattive” dove la palla è ferma e la squadra in possesso può giocare con il vantaggio della prima mossa. Le situazioni di palla inattiva sono molte all’interno di una partita e molto spesso vengono sottovalutate per pigrizia o per incapacità di vederne il possibile vantaggio.
 
Una squadra organizzata sfrutta ogni momento per cercare di portare una minaccia all’avversario ma per farlo nel modo opportuno c’è bisogno di qualcuno, l’allenatore, che funga da direttore d’orchestra e che riesca a sincronizzare gli strumenti, i giocatori, proponendogli uno spartito comune, lo schema, che deve essere semplice, razionale e incisivo.
 
In questo libro l’autore, dopo avere trascorso un’esperienza di tre anni al fianco di Maurizio Sarri al Napoli, fornisce un quadro completo sull’incidenza dei calci piazzati nel gioco moderno aprendo le porte dell’analisi statistica e dello studio tattico portando alla luce importanti considerazioni che creano le basi per le successive proposte pratiche.

 

e-Book

Versione digitale scaricabile online in formato PDF
$34.90

Libro cartaceo

Versione cartacea spedita ad un indirizzo postale
$38.41

e-Book + Libro cartaceo

Versione digitale scaricabile online in formato PDF e versione cartacea spedita ad un indirizzo postale
+
$43.92

Nell’elaborato, che unisce parte teorica a proposte pratiche, vengono sviluppati:

  • Analisi statistica delle palle inattive nei principali campionati Europei
  • Analisi e considerazioni sul calcio d’inizio
  • Analisi e considerazioni sulle rimesse laterali
  • 4 proposte pratiche di schemi per il calcio d’inizio
  • 16 proposte pratiche di schemi per la rimessa laterale

Il libro vuole essere uno spunto per stuzzicare la curiosità degli allenatori ad approfondire questa tematica che molto spesso può fare la differenza nel conto delle occasione da gol create e che sicuramente garantisce alla nostra squadra un atteggiamento propositivo e stimolante.