Trasmissione e ricezione: il rettangolo della tecnica 3 | YouCoach Salta al contenuto principale

Trasmissione e ricezione: il rettangolo della tecnica 3

Trasmissione e ricezione: il rettangolo della tecnica 3

 
Obiettivo
Materiale
  • 4 coni
  • 2 palloni di colore diverso
Preparazione
  • Area di gioco: 12x6 metri
  • Giocatori: 5
  • Tempo di svolgimento: 15 minuti
  • Numero di serie: 3 da 5 minuti
Sommario Obiettivi Secondari
Esercizio di trasmissione e ricezione palla con differenziazione dinamica spazio-tempo
Timing, Combinazione, Anticipazione, Differenziazione dinamica, Calciare, Interno piede, Esterno piede, Ricevere, Controllo orientato, Passaggio, Riscaldamento
Organizzazione

Questo esercizio sviluppa la capacità di gestire il pallone in assenza dell’avversario. Sviluppa l'abilità per l’apprendimento della tecnica calcistica nel calciare, passare e ricevere ed eseguire movimenti prestabiliti calcolando spazio e tempo.

Preparare con quattro coni un rettangolo di gioco di misure 12x6 metri. Cinque giocatori (A-B-C-D-E) si posizionano agli angoli esterni del rettangolo con due palloni (A e B partono nello stesso angolo ed ognuno con un pallone di colore diverso).

Descrizione
  • In questo rettangolo si lavora con un totale di cinque giocatori utilizzando due palloni di colore diverso (rosso e giallo in figura)
  • Il giocatore (A) inizia trasmettendo palla a (C) e si sposta al posto di (C) seguendo la direzione della palla
  • (C) fa lo stesso, trasmettendo palla a (D) e spostandosi sul suo angolo e così di seguito in senso antiorario
  • Il giocatore (A), dopo il passaggio a (C) e lo spostamento sull'angolo successivo, attiva il giocatore (B) dietro di lui nella posizione di partenza che a sua volta calcia il suo pallone di diverso colore avviando subito una seconda catena di passaggi
  • (B) passa palla al compagno (A) fermatosi al posto di (C) e così via proseguendo nellla catena di passaggi anche con il secondo pallone
  • I giocatori che calciano questo secondo pallone, di diverso colore, non si spostano seguendo la direzione della palla, rimangono fermi sul posto (al proprio angolo)
  • Quindi il primo pallone determina uno spostamento di posizione dei giocatori che seguono la palla, il secondo pallone viene trasmesso senza spostarsi dalla propria posizione (in figura chi calcia il pallone rosso si sposta, chi calcia il pallone giallo non si sposta)

 

Regole
  • Far eseguire diversi tipi di controllo orientato durante lo svolgimento delle serie
  • Lavorare con trasmissione palla e spostamento sia in senso orario che antiorario
  • Si lavora con due palloni contemporaneamente (palloni di diverso colore che determinano un'azione consequenziale)
Temi per l'allenatore
  • Scopo di questo esercizio coinvolgere memorizzazione e differenziazione dopo l’esecuzione del gesto tecnico
  • Curare la correttezza nell'esecuzione dei gesti tecnici, la rapidità di esecuzione anche negli spostamenti
  • Creare più stazioni di lavoro in cui i giocatori possono lavorare contemporaneamente e cambiare le dimensioni del rettangolo in base alle capacità dei giocatori
  • Timing di giocata: trasmissione palla contemporanea e spostamento sincronizzato
  • Curare tutti i gesti tecnici di ricezione e controllo orientato della palla (postura corretta del corpo, piede di ricezione corretto in base alla direzione di controllo, assorbimento palla)
  • Una volta automatizzato l'esercizio far aumentare la velocità di esecuzione mantenendo qualità e precisione nella trasmissione palla

Articoli correlati