Possesso palla 8 contro 8 più 2 jolly con controllo orientato in regime cognitivo | YouCoach Salta al contenuto principale

Possesso palla 8 contro 8 più 2 jolly con controllo orientato in regime cognitivo

Possesso palla 8 contro 8 più 2 jolly con controllo orientato in regime cognitivo

 
Obiettivo
Materiale
  • 4 coni
  • Cinesini di 3 colori (rossi, blu, gialli in figura)
  • 10 casacche (8 di un colore, 2 di un altro)
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 40x30 metri
  • Giocatori: 18
  • Tempo di svolgimento: 15 minuti
  • Numero di serie: 2 da 7 minuti con 1 minuto di recupero passivo tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
Possesso palla 8 contro 8 più 2 jolly con obiettivo controllo orientato in spazi prestabiliti
Visione periferica, Potenza aerobica, Psicocinetica, Trasmissione, Smarcamento, Intercetto, Scaglionamento offensivo, Ampiezza, Possesso palla, Pressing, Transizioni
Organizzazione

Con quattro coni posti ai vertici creare un campo di gioco di 40 metri di larghezza x 30 metri di profondità. Posizionare all’interno dello spazio definito una serie di triangoli equilateri di lato 2 metri creati con cinesini di colore diverso. È importante che ogni triangolo sia formato da tre cinesini dello stesso colore (triangoli blu, gialli e rossi in figura). Dividere i giocatori come segue: due squadre da otto componenti ciascuna (squadra rossa e squadra bianca in figura) più due jolly (giocatori gialli in figura). Tenere una buona scorta di palloni in prossimità del perimetro di gioco per dare continuità al possesso palla.

Descrizione
  • Si gioca un possesso palla 8 contro 8 con 2 jolly che giocano in aiuto alla squadra in fase di possesso
  • Ad ogni squadra vengono assegnati dei triangoli di riferimento: alla squadra rossa quelli di colore rosso, alla squadra bianca quelli di colore blu
  • Anche ai jolly vengono assegnati dei triangoli (gialli nell'esempio) in cui poter controllare palla su trasmissione della squadra con la quale stanno mantenendo il possesso
  • Obiettivo di entrambe le squadre è riuscire a liberare una linea di passaggio per un compagno che permetta di trasmettergli palla per un controllo orientato all'interno di uno dei triangoli assegnati

 

Regole
  • Tocchi liberi a disposizione dei giocatori
  • Ogni controllo orientato eseguito all'interno del triangolo (controllo ed esco dal triangolo) vale 1 punto
  • Non vale rimanere fermi all'interno dei triangoli ed aspettare il passaggio di un compagno. Bisogna ricevere palla dettando un movimento di smarcamento all'interno dei triangoli
Varianti
  1. Limitare il numero di tocchi ai giocatori oppure ai soli jolly
  2. Assegnare ad ogni triangolo un punteggio diverso; in questo caso i giocatori possono ricevere palla in qualsiasi triangolo indipendentemente dal colore. Il colore determina una diversa assegnazione di punteggio (esempio: i triangoli rossi 1 punto, blu 2 punti, gialli 3 punti)
Temi per l'allenatore
  • Osservare la postura del corpo dei giocatori nell'entrare all'interno del triangolo, orientarsi in modo che l'uscita dal triangolo possa essere eseguita senza scontrarsi con un avversario (postura del corpo corretta nella corsa di smarcamento e nel controllo orientato)
  • Sfruttare la superiorità numerica in fase di possesso cercando di creare sempre più linee di passaggio possibili per i portatori palla sfruttando ampiezza e profondità del campo con continua mobilità
  • Stimolare le fasi di transizione per sorprendere gli avversari sulla riconquista palla e riorganizzazione veloce
  • Curare l'intensità, la velocità e la qualità dei passaggi per eludere la pressione avversaria e trasmettere palla in triangoli liberi
  • Capacità dei giocatori di associare il colore dei triangoli alla propria fase di possesso e quella degli avversari (abilità cognitive ed elaborazione veloce)

Articoli correlati