Partita a tema: attacco della porta in ampiezza | YouCoach Salta al contenuto principale

Partita a tema: attacco della porta in ampiezza

Partita a tema: attacco della porta in ampiezza

 
Obiettivo
Materiale
  • Palloni
  • 2 coni
  • 2 porte regolamentari
  • 8 casacche
  • Cinesini
Preparazione
  • Area di gioco: 35x45 metri
  • Giocatori: 18 (16 di movimento + 2 portieri)
  • Tempo di svolgimento: 26 minuti
  • Numero di serie: 2 tempi da 12 minuti intervallati da 2 minuti di recupero passivo
Sommario Obiettivi Secondari
Partita a tema per attacco della porta avversaria in ampiezza con cross o traversoni laterali
Capacità aerobica, Trasmissione, Ricevere, Colpo di testa, Tiro in porta, Marcamento, Mobilità, Sovrapposizione, Cross, Traversone, Transizioni
Organizzazione

Con i cinesini creare un campo di gioco da 45 metri di larghezza per 35 metri di lunghezza, palloni nelle vicinanze del perimetro del campo. Dividere il campo in due metà campo di ugual misura posizionando lungo i due lati corti di 35 metri, a metà, due coni che delimitano la metà campo (oppure creare una linea centrale di divisione del campo a metà con i cinesini). Sui lati lunghi di 45 metri, a metà, posizionare due porte regolamentari. Sulle fasce laterali creare con i cinesini dei corridoi di larghezza 3 metri circa come in figura. I giocatori si dispongono in campo per una partita 9 contro 9 (squadra bianca contro squadra rossa in figura), i portieri si posizionano a difesa delle due porte.

Descrizione
  • Si gioca una partita 9 contro 9 a tocchi liberi
  • Chi attacca ha la possibilità di sfruttare i corridoi esterni a destra e a sinistra rispetto la porta avversaria per andare al cross o al traversone per la conclusione aggirando la difesa avversaria
  • Nei corridoi laterali può entrare solo un giocatore alla volta della squadra che sta attaccando, con inserimento o movimento di sovrapposizione
  • Gli attaccanti che entrano nei corridoi per il cross o il traversone hanno a disposizione al massimo tre tocchi per effettuare la giocata
  • I giocatori della squadra che difende non possono entrare nei corridoi esterni per contrastare l'avversario che sta effettuando il cross o il traversone, ma devono limitarsi a difendere la propria porta dentro il campo

 

Regole
  • Le squadre possono concludere in porta con azioni verticali e attacco della profondità oppure sfruttare i corridoi esterni offensivi per lavorare in ampiezza e attaccare la porta avversaria con cross da fondo campo o traversoni
  • I giocatori hanno a disposizione tocchi liberi per la giocata tranne gli attaccanti nei corridoi laterali che hanno a disposizione un massimo di tre tocchi per effettuare il cross o il traversone
  • Perchè il gol sia valido tutti i giocatori della squadra devono salire nella metà campo avversaria
  • Vale la regola del fuorigioco
Varianti
  1. Inserire un jolly (che gioca con la squadra in possesso palla creando così superiorità numerica)
  2. Prima di poter occupare le corsie esterne (corridoi), la squadra in possesso palla, deve effettuare almeno cinque passaggi consecutivi senza intercetto avversario
Temi per l'allenatore
  • Osservare i movimenti dei giocatori (smarcamento e movimento senza palla per l'attacco in ampiezza con movimenti di sovrapposizione parte palla o cambio gioco sul fronte opposto)
  • Incentivare la velocità nelle decisioni (anticipazione) del singolo e della squadra
  • Lavorare sulla velocità di trasmissione ed ampiezza e scaglionamento della squadra per trovare nel minor tempo possibile soluzioni per la verticalizzazione
  • Lavorare sull'organizzazione difensiva della squadra che difende (pressione sugli avversari e portatore di palla e difesa della profondità)
  • Lavorare sulla marcatura individuale a centro area con difesa su traversoni o cross da fondo campo: presa di posizione, riferimenti palla ed avversario, postura del corpo, anticipo e contrasto, lettura traiettorie, attacco palla (non aspetto palla da fermo), uso delle braccia nel corpo a corpo
  • Stimolare le ripartenze veloci per lavorare sulle transizioni (positiva e negativa)

Articoli correlati