I traversoni efficaci dell’Inter: Icardi e Perisic pareggiano il doppio svantaggio contro l’Hellas | YouCoach Salta al contenuto principale

I traversoni efficaci dell’Inter: Icardi e Perisic pareggiano il doppio svantaggio contro l’Hellas

I traversoni efficaci dell’Inter: Icardi e Perisic pareggiano il doppio svantaggio contro l’Hellas

 
Obiettivo
Sommario
Un'analisi tattica della partita Hellas Verona-Inter con attenzione al gioco orizzontale dell'Inter
 
Hellas Verona - Inter: ultima giornata di campionato. Risultato che in partenza si da per scontato. Invece al quarto d’ora del secondo tempo la squadra di Del Neri è in vantaggio per 3 a 1 anche se su tre calci piazzati. La squadra nerazzurra riprende in un quarto d’ora il risultato e sfiora più volte il vantaggio con lo stesso gesto tecnico e modo di attaccare la difesa avversaria: i traversoni.
 
Siamo al 15’ del secondo tempo: Kondogbia gioca una palla di grande qualità tra le maglie difensive veronesi, chiuse molto bene nella situazione. 
 
verona inter perisic
 
La palla esce non pulita nel contrasto e finisce sui piedi di Perisic che mette palla oltre la linea difensiva veronese con un traversone di grandissima precisione.
 
verona inter perisic
 
Icardi si muove molto bene su queste palle e a tu per tu con Gollini non fallisce la rete. 3-2.
 
Verona inter perisic
 
Alla mezz’ora la squadra di Mancini costruisce dal basso: Handanovic per Brozovic che apre su Eder, che nel frattempo ha guadagnato l’ampiezza.
 
verona inter eder
 
Mentre Eder riceve in ampiezza, Palacio inizia un altro movimento ad attaccare la difesa Veronese in ampiezza
 
verona inter palacio
 
Ricevuta palla gioca velocissimo un traversone di sinistra preciso e forte che viene attaccato da Icardi e Perisic.   
 
verona inter gollini
 
Gollini si trova in difficoltà nell’uscita e preferisce difendere la porta dal possibile impatto di Icardi. L’argentino non arriva sulla palla, ma subito dietro aggredisce lo spazio anche Perisic che non sbaglia il gol. 3-3.
 
verona inter perisic
 
La squadra nerazzurra sicuramente è in un periodo di difficoltà (tre gol su calcio piazzato dal Verona) ma schiera tra le fila giocatori che riescono in un gesto tecnico tanto difficile quanto innovativo quale il traversone; ha due obiettivi: attaccare le spalle della difesa e mettere gli attaccanti davanti al portiere. Sembra scontato ma non lo è affatto. Mister del settore giovanile: tecnica funzionale su questo gesto è sicuramente tecnica per giocatori del 2020.

 

Un'analisi tattica della partita Hellas Verona-Inter con attenzione al gioco orizzontale dell'Inter
Un'analisi tattica della partita Hellas Verona-Inter con attenzione al gioco orizzontale dell'Inter
Tipologia: 
Rubrica: 

Articoli correlati