Guida della palla e colpisci il bersaglio | YouCoach Salta al contenuto principale

Guida della palla e colpisci il bersaglio

Guida della palla e colpisci il bersaglio

 
Obiettivo
Materiale
  • 5 coni
  • 5 paletti
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 25x35 metri
  • Giocatori: 12
  • Tempo di svolgimento: 15 minuti
  • Numero di serie: 3 da 4 minuti con 1 minuto di recupero passivo dopo ogni serie
Sommario Obiettivi Secondari
Esercizio utile ad allenare conduzione palla e passaggio con obiettivo fare gol
Capacità aerobica, Trasmissione, Calciare tiro, Interno piede, Esterno piede, Collo piede, Guida della palla lineare, Guida della palla con cambi di direzione, Guida della palla in velocità, Circuit training
Organizzazione

Creare un triangolo equilatero di lato 25 metri, utilizzando i coni. Alla base del triangolo, centralmente, collocare tre paletti formando un triangolo equilatero di 5 metri di lato. In corrispondenza del triangolo di paletti, ad un distanza di 4/5 metri, collocare due coni a formare un cancello di larghezza 2 metri. Perpendicolarmente a quest'ultimo cancello formato con i coni, posizionare a 10 metri di distanza, due paletti a formare una porticina di larghezza 1,5 metri circa, come in figura. I giocatori si posizionano ognuno con il pallone dietro al cono di partenza (cono giallo in figura).

Descrizione
  1. Il primo giocatore della fila parte in guida della palla, affrontando il circuito tecnico. Va percorsa la distanza di tutto il triangolo equilatero aggirando i coni e passando sempre attraverso il triangolo centrale formato con i paletti (come in figura)
  2. Finito il circuito tecnico in conduzione, il giocatore si posiziona all'interno del cancello creato con i due coni e con un passaggio di precisione cerca di far gol facendo passare la palla tra i paletti (OBIETTIVO)
  3. A conclusione avvenuta, il giocatore recupera il proprio pallone e si porta al cono di partenza, aspettando nuovamente in fila il proprio turno

 

Regole
  • Nel tiro finale (passaggio), utilizzare l'interno del piede e privilegiare la precisione alla forza
Varianti
  1. Eseguire la conduzione di palla utilizzando solo il piede debole
  2. Il giocatore effettua guida della palla secondo le seguenti modalità:
    1. con l’esterno del piede
    2. con l’interno collo del piede
    3. con la pianta del piede (suola)
    4. con l’interno posteriore
Temi per l'allenatore
  • Durante la guida mantenere la palla vicino al piede
  • Il giocatore, durante l'esecuzione del passaggio-tiro, deve chiudere il gesto dopo aver colpito la palla accompagnando la traiettoria con il movimento della gamba
  • Cercare di effettuare impatti sicuri con la palla
  • Stare sopra la palla mantenendo il busto leggermente inclinato in avanti
  • Il giocatore deve mantenere la testa alta cercando di diminuire i contatti visivi con la palla rimanendone comunque in dominio
  • Durante la conduzione nell'esecuzione del percorso toccare prevalentemente la palla con l'esterno collo, usando l'interno piede solo per i cambi di direzione
  • Controllare la situazione circostante sviluppando la visione periferica

Articoli correlati