Gioco condizionato a zone - Celtic FC | YouCoach Salta al contenuto principale

Gioco condizionato a zone - Celtic FC

Gioco condizionato a zone - Celtic FC

 
Obiettivo
Materiale
  • 10 coni
  • 6 casacche
  • 2 porte regolamentari
  • palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 60x50 metri
  • Giocatori: 12 + 2 portieri
  • Tempo di svolgimento: 14 minuti
  • Numero di serie: 2 da 5 minuti con 2 minuti di recupero  tra le serie
Sommario Obiettivi Secondari
Partita situazionale per sviluppi gioco in superiorità numerica con finalizzazione ed allenamento delle capacità aerobiche
Potenza aerobica, Smarcamento, Conclusione, Presa di posizione, Marcamento, Difesa della porta, Azione ritardatrice, 3 contro 1, 2 contro 2, Manovra, Sostegno, Sponda, Sviluppi difensivi
Organizzazione

In una metà campo posizionare 2 porte nei lati corti del campo. Al centro del campo di gioco creare una zona di 15 metri di profondità per 40 metri circa di ampiezza (larga come l'area di rigore). In questa zona centrale si posizioneranno 3 giocatori di una squadra (rossi in figura) ed uno della squadra avversaria (verde in figura). A fianco di questa zona creare 2 zone laterali (rettangoli delimitati dai coni a dx ed a sx della zona centrale) dove giocheranno 2 giocatori della squadra verde. Nelle aree di rigore gli attaccanti giocheranno in inferiorità numerica contro 2 difensori. Partita 7 contro 7 in un campo diviso in zone con l'obiettivo di finalizzare. Nella prima serie le 2 squadre manterranno sempre la suddetta disposizione in campo occupando le zone come in figura. Nella seconda serie le squadre invertiranno le posizioni dei giocatori. In tal modo entrambe le squadre giocheranno con entrambe le disposizioni e quindi con moduli tattici e finalità diverse.

Descrizione

Il gioco si sviluppa come in figura:

  • I giocatori rossi sviluppano la manovra sfruttando la superiorità numerica in zona centrale (3 contro 1) cercando di servire l'attaccante nell'area di rigore aversaria
  • Quando l'attaccante riesce ad ricevere palla uno dei giocatori rossi deve andare velocemente a sostegno del compagno. Dopo aver ricevuto la sponda può concludere in porta oppure entrare nell'area di rigore avversaria per andarsi a giocare un 2 contro 2 per la finalizzazione
  • I giocatori verdi una volta conquistata palla o terminata l'azione dei giocatori rossi, sviluppano il gioco cercando invece di sfruttare i due giocatori posizionati nelle zone laterali del campo
  • Quando un giocatore verde laterale riceve il pallone può effettuare un traversone o cross per il compagno (attaccante verde in figura)  oppure a sua volta entrare nell'area di rigore avversaria per andarsi a giocare un 2 contro 2 per la finalizzazione

 

Regole
  • I giocatori verdi delle corsie esterne non possono entrare nella zona gialla centrale, devono rimanere nelle loro zone assegnate così come i giocatori rossi nella zona centrale non possono occupare le zone laterali di metà campo
  • I giocatori verdi esterni non possono essere quindi attaccati
  • Gol valido (per la squadra rossa) se effettuato dalla punta nell'area di rigore o su tiro di un centrocampista dopo la sponda dell'attaccante
  • Gol valido (per la squadra verde) se effettuato dalla punta nell'area di rigore o su tiro di un centrocampista laterale che guida palla entrando in zona d'attacco
  • Cambiare la disposizione dei centrocampisti dopo la prima serie, cambiando la squadra che utilizza gli esterni
Varianti
  1. Il giocatore centrocampista può entrare nell'area di rigore quando l'attaccante riceve palla per cercare il gol
  2. Obbligo di gioco palla a terra
  3. Limitare il numero di tocchi per i centrocampisti (sia esterni che centrali)
Temi per l'allenatore
  • La disposizione dei giocatori in campo permette rapidi cambiamenti di fronte e permette di tenere alto il ritmo di gioco migliorando le capacità aerobiche
  • Incitare la verticalizzazione veloce sulla punta
  • Incentivare ripresa del gioco veloce, pochi tocchi e giro di palla rapido
  • Lavorare sulle marcature nel 2 contro 2 in fase difensiva e prese di posizione
  • Lavorare sullo smarcamento e difesa palla delle punte centrali e sostegno dei centrocampisti all'azione d'attacco con inserimenti

Articoli correlati