Circuito condizionale integrato - La X | YouCoach Salta al contenuto principale

Circuito condizionale integrato - La X

Circuito condizionale integrato - La X

 
Obiettivo
Materiale
  • 4 coni
  • 4 cinesini
  • 4 ostacoli (over bassi)
  • 4 paletti
  • palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 30x30 metri
  • Giocatori: da 12 
  • Tempo di svolgimento: 10 minuti
  • Numero di serie: 2 da 4 minuti intervallate da 2 minuti di recupero attivo (es. palleggio a coppie)
Sommario Obiettivi Secondari
Circuito tecnico condizionale per allenare la capacità aerobica integrato con percorsi in guida palla
Pliometria, Resistenza alla velocità, Rapidità, Velocità, Corsa in accelerazione, Guida della palla in velocità, Guida della palla accelerando, Circuito fisico
Organizzazione

Creare con 4 cinesini posti ai vertici un quadrato centrale con lato di 10mt. A distanza di 15mt da ogni cinesino, in diagonale, posizionare 4 coni nei 4 angoli creando un'area di lavoro sempre a forma di quadrato di circa 30mt per lato. Il mini quadrato centrale delimitato dai cinesini verrà chiamato zona START. Su 2 delle 4 diagonali presenti verranno creati 2 percorsi condizionali da affrontare a corpo libero: lungo una diagonale inserire 4 ostacoli bassi (over) in sequenza ad una distanza di circa 40cm uno dall'altro, sulla diagonale opposta posizionare 4 paletti in sequenza ad una distanza di 1mt circa uno dall'altro (come in figura). All'interno del mini quadrato centrale si posizionano i giocatori con un numero adeguato di palloni. I giocatori si distribuiscono in file da 3 per postazione in prossimità dei 4 cinesini di partenza.

Descrizione
  • I giocatori iniziano l'esercitazione partendo sempre dall'interno dell'area START, affrontando le singole diagonali presenti (partenza contemporanea di 4 giocatori alla volta)
  • Nelle due diagonali dove è posizionato il solo cono, i giocatori devono, in conduzione di palla, aggirare il cono e portare il pallone nuovamente nella zona START (guida palla andata e ritorno)
  • Nella diagonale dove sono presenti gli over, i giocatori devono affrontare gli ostacoli con balzi a piedi uniti o alternati aggirando poi il cono e rientrando in zona START con progressione ad alta velocità
  • Nella diagonale dove sono presenti i paletti, i giocatori devono effettuare uno slalom rapido, aggirando poi il cono e tornando in zona START con progressione ad alta velocità
  • Tornati in zona START i giocatori si accodano in fila nel gruppo che affronta il percorso successivo e proseguono affrontando le successive diagonali, in maniera continuativa per tutta la durata della serie

 

Regole
  • Affrontare gli over diversificando ogni volta il tipo di salto e la richiesta coordinativa: a piedi uniti, a piedi alternati, avanzamento laterale o frontale, una-due-tre toccate per spazio ecc...
Varianti
Nelle 2 diagonali eseguite con il pallone effettuare la conduzione nei seguenti modi:
  • Conduzione palla con il solo piede destro
  • Conduzione palla con il solo piede sinistro
  • Conduzione palla solo con il piede debole
  • Effettuare una finta o il gesto tecnico della "veronica" completa attorno al cono
Temi per l'allenatore
  • Incitare i giocatori ad una conduzione di palla a testa alta ed eseguita alla massima velocità con rapida frequenza di tocchi 
  • Affrontare le 2 diagonali a corpo libero alla massima rapidità nell'esecuzione del percorso coordinativo e con una progressione di rientro, dopo aver aggirato il cono, in spinta all'80% del massimale
  • Mantenere una intensità medio-alta all'interno di entrambe le serie (livello di intensità 70%-80%)
  • Durante l'esecuzione del percorso, per tutta la durata della serie di 4 minuti, possiamo monitorare la frequenza cardiaca dei giocatori per capire il dispendio ed il volume massimo aerobico raggiunti durante l'esercitazione (in tal modo possiamo monitorare l'efficacia dell'esercitazione per il raggiungimento degli obiettivi condizionali prefissati)

Articoli correlati