Alla scoperta dell'Empoli di Giampaolo - Analisi tecnico-tattica | YouCoach Salta al contenuto principale

Alla scoperta dell'Empoli di Giampaolo - Analisi tecnico-tattica

Alla scoperta dell'Empoli di Giampaolo - Analisi tecnico-tattica

 
Obiettivo
Sommario
Analisi delle prime partite dell'Empoli di Giampaolo valutandone gli schemi e le situazioni tattiche più frequenti
 
Questa settimana, utilizziamo la match analysis per studiare l’Empoli di Giampaolo che, nonostante la classifica reciti ancora 0 nella casella punti, ha messo in grave difficoltà il Milan a San Siro nell’ultimo turno di campionato.
In fase di possesso, la squadra toscana si schiera con un 1-4-3-1-2, con i due terzini molto alti pronti a sovrapporsi con regolarità durante tutti i 90 minuti. Il playmaker El Hadji Dioussé si propone sempre come alternativa valida nel giro palla e i tre attaccanti svariano su tutto il fronte offensivo, attaccando la profondità o effettuando movimenti in contro al pallone per favorire gli inserimenti delle mezze ali.
 
empoli giampaolo attaccoLe catene esterne, formate da Mario Rui e Croce da sinistra e Zambelli-Zielinski a destra, sono quelle da cui passa gran parte del gioco. Fin dall’inizio dell’azione, i due centrali difensivi e il mediano cercano spesso i due terzini, ai quali è affidato il compito di verticalizzare sulla punta o cercare la mezz’ala per poi lanciarsi in sovrapposizione. Non è un caso, quindi,  che molti dei pericoli portati dall’Empoli arrivino dalle fasce. Nei due incontri disputati in campionato, i due terzini da soli hanno effettuato 20 cross (13 Mario Rui e 7 Zambelli), a testimonianza del sostanzioso apporto dato in fase offensiva. Nell’immagine sono riportati tutti i cross effettuati dall’Empoli nelle prime due uscite in campionato. Sfortunatamente per Giampaolo, la scarsa capacità aerea dei tre attaccanti non favorisce il gioco sulle palle alte, quindi il cross viene effettuato basso oppure viene spesso ribattuto dalla difesa avversaria.
 
Il fulcro del gioco offensivo è Saponara. Oltre ai movimenti in contro al pallone per favorire il giro palla, l’ex giocatore del Milan sta risultando decisivo anche in zona gol. È lui il giocatore che ha tirato di più tra i toscani e il più delle volte lo fa dal centro-sinistra, come nell’occasione del gol contro il Chievo Verona. Da notare l’azione che porta a quel gol, visto che viene ripetuta più volte. Se il terzino Rui non effettua la sovrapposizione, è proprio Croce ad allargarsi, creando quello spazio che Saponara è bravissimo ad occupare, al limite dell’area di rigore. 
empoli giampaolo saponara golempoli giampaolo saponara attacco
 
Empoli giampaolo difesa cornerArrivando alle note dolenti, non si può fare a meno di notare che la squadra di Giampaolo ha già subito due gol da calcio d’angolo. L’Empoli si schiera a zona in area di rigore, con Saponara sul primo palo, Mario Rui sul secondo e Maccarone sul vertice dell’area piccoli. Nell’immagine accanto notiamo come vengo lasciato troppo spazio libero sul primo palo. Spazio nel quale Meggiorini si inserisce indisturbato, siglando il gol del momentaneo pareggio. Già in precedenza, i toscani avevano rischiato in una situazione analoga di prendere gol.
 
Riassumendo, l’Empoli che si è presentato all’inizio di campionato è una buona squadra, che dovrà lottare per non retrocedere e che dovrà necessariamente essere più cinica davanti alla porta. È successo in tutte e due le partite prese in esame che creassero numerose occasioni senza arrivare a ciò che conta davvero: il gol. 
 

Autore

| Professionisti nell'analisi video

NewGProject offre servizi di match&player analysis alle società di calcio, andando incontro alle esigenze degli staff tecnici si dal punto di vista statistico che tattico.
I nostri report si differenziano in tre tipologie principali:
- Il report sulla propria squadra garantiscono di monitorare le performance del collettivo o dei singoli giocatori sia sulla singola partita sia sul lungo periodo, garantendo una assoluta oggettività nel mostrare lacune e/o miglioramenti. Questo rende NewGProject uno strumento molto utile anche all’interno del settore giovanile, seguendo la crescita dei giovani calciatori nel corso degli anni e confrontandoli con i percorsi di crescita dei compagni.
- Il report sull’avversario permette allo staff tecnico una preparazione molto scrupolosa dal punto di vista anche tattico. Oltre al classico report statistico sulle ultime partite del prossimo avversario, viene aggiunto una relazione tattica accompagnata da screenshot o video e i dati numerici più interessanti rilevati nell’analisi della squadra. Questa possibilità da allo staff tecnico anche la libertà di chiedere focus su particolari fasi di gioco, garantendo la massima personalizzazione del servizio.
- NewGProject è uno strumento di analisi anche del singolo calciatore, il che lo rende ottimo anche in fase di scouting. Seguire giocatori di altre squadre per un determinato numero di partite è sicuramente il modo migliore per garantirsi acquisti top per il futuro. Sarà la società a dirci quali giocatori e per quante partite seguirli, e noi consegneremo un report statistico per partita e uno generale, accompagnato da una relazione tecnico-tattica sul giocatore con screenshot o  video.
Tutti i nostri pacchetti sono stati studiati per dare al cliente l’impressione di avere un’area interna alla propria società dedicata all’analisi e all’utilizzo di nuove tecnologie.

Per info:
www.newgproject.com
info@newgproject.com
Tel.: 02 9010075

Articoli correlati